Casa, Meloni: «Nuova direttiva Ue su immobili è follia»

La leader di FdI: «Un provvedimento che presenta palesi profili di incostituzionalità»

«Le case degli italiani nel mirino del Governo Draghi e della Commissione Ue. Alla spada di Damocle della riforma del catasto voluta dall’Esecutivo e che porterà inevitabilmente all’aumento delle tasse si aggiunge un’altra follia alla quale sta lavorando Bruxelles: una bozza di direttiva europea per subordinare la possibilità di vendere e addirittura di affittare un immobile all’appartenenza ad una classe energetica alta». Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Pubblicità

«Un provvedimento che presenta palesi profili di incostituzionalità, è foriero di un ambientalismo ideologico e che se applicato avrebbe un impatto devastante sul mercato immobiliare, sui cittadini e sulle famiglie. Fratelli d’Italia raccoglie l’allarme lanciato dalle categorie, a partire da Confedilizia, e si batterà contro questa direttiva. Giù le mani dalla casa degli italiani» ha concluso.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Napoli, parte la riqualificazione della collina di Posillipo: investiti 31 milioni

Obiettivo è completarla entro la prima metà del 2026 Sono partiti ufficialmente da via Orazio e via Petrarca, a Napoli, i primi interventi del «Grande...

Vaccini Covid, la Corte Ue contro von der Leyen e Commissione: poca trasparenza

L’esecutivo europeo non ha concesso al pubblico «un accesso sufficientemente ampio ai contratti» Contratti, vaccini e trasparenza: la Commissione a guida Ursula von der Leyen...