Federproprietà Napoli

Roma, minacce a Enrico Michetti: «Ricordati piazzale Loreto». Comitato vandalizzato

Pubblicità

Michetti: «Questo è il risultato del clima di odio che si è creato intorno a me»

«Fascista», «Ricordati piazzale Loreto», sono le scritte – con una stella a cinque punte – che durante la notte sono apparse fuori una sede del comitato elettorale di Enrico Michetti, candidato sindaco del Centrodestra a Roma. Le scritte sono comparse in via Antonio Malfante, a Piazza Navigatori nella zona di via Cristoforo Colombo.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Stelle a cinque Punte delle Brigate Rosse e minacce di morte contro di me. Sono sconcertato. Il nostro comitato è stato profanato e vandalizzato con le stelle a cinque punte delle Brigate Rossa, Michetti fascista e richiami a Piazzale Loreto», dice il candidato in una nota. «Questo è il risultato – spiega – del clima di odio che si è creato intorno a me ed a tutto il centrodestra e che è stato alimentato in tutti questi mesi di campagna elettorale dalla sinistra. Adesso basta, non accetterò più attacchi che hanno addirittura portato a queste intimidazioni e minacce che offendono la mia persona e che mettono in pericolo la democrazia. Questa è una vergogna», conclude.

Meloni: «Ultimo atto di indegna campagna di odio»

«Pesantissime minacce di morte al candidato sindaco di Roma Enrico Michetti firmate con la stella rossa delle Brigate Rosse e comitato elettorale vandalizzato» ha affermato Giorgia Meloni. «È solo l’ultimo atto di una vergognosa e indegna campagna di odio contro il centrodestra e Fratelli d’Italia, alimentata dalla sinistra e da chi va ripetendo che il nostro partito è un covo di pericolosi estremisti sovversivi fuori dall’arco costituzionale e democratico» ha aggiunto la leader di Fdi.

«Mi aspetto la condanna unanime da parte di tutte le forze politiche e che tutti i segretari di partito, a partire da Enrico Letta, vadano di persona al comitato a testimoniare la propria solidarietà a Michetti. È indegno e irresponsabile quello che da settimane, e per cinico calcolo elettorale, sta accadendo ai danni di Fdi. Ne chiederemo conto. Le intimidazioni non ci fermano: Roma merita un governo all’altezza della sua storia e delle sue enormi potenzialità. A Enrico tutta la nostra solidarietà e vicinanza. Non mollare», conclude Meloni.

Leggi anche:  Torre Annunziata, presi capi e gregari dei clan Gionta e 'IV Sistema'. Nuova ordinanza per il boss Valentino - Video
Pubblicità

«Piena solidarietà a Enrico Michetti per le gravi scritte apparse durante la notte nella sede del suo comitato. Un atto inaccettabile che va condannato con fermezza. Siamo e saremo sempre contro qualsiasi atto intimidatorio e di violenza», scrive su twitter Roberto Gualtieri, candidato del centrosinistra a sindaco di Roma.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Torre Annunziata, completato il rimpasto di Giunta: Ascione nomina 3 assessori ma una non firma

'Giallo' nomine per il sindaco Vincenzo Ascione per il rimpasto a Torre Annunziata, in provincia di Napoli. Questa mattina un comunicato del Comune oplontino...

Palermo, traffico di stupefacenti con la benedizione dei boss: 15 arresti

Traffico di stupefacenti con la benedizione dei vertici mafiosi del mandamento di Pagliarelli a Palermo. Lo hanno scoperto i carabinieri che hanno dato esecuzione...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter