Caserta, Cerreto contro Del Gaudio: «Tradisce elettori e si reca alla corte di De Luca»

Pubblicità

Il commissario provinciale di FdI attacca l’ex sindaco che non è riuscito ad accedere al ballottaggio. Domenica si sfideranno Marino e Zinzi

«Tutto ci saremmo aspettati in questa campagna elettorale, ma ipotizzare che Pio Del Gaudio, già dirigente di Alleanza Nazionale, amministratore per tanti lustri del centrodestra casertano, sindaco eletto con la tessera del PDL in tasca, che in questa campagna elettorale legittimamente ha scelto di rappresentare un polo civico alternativo ai partiti, vada ad incontrare il presidente De Luca, opportunamente accompagnato dal consigliere Zannini, ci lascia davvero sgomenti».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Lo dichiara l’avvocato Marco Cerreto, commissario provinciale di FdI a Caserta e vicepresidente nazionale dell’assemblea nazionale del partito.

«Con quest’azione politica Del Gaudio pubblicamente connota la subalternità del suo progetto al centrosinistra campano e con un colpo solo tradisce i suoi elettori e 20 anni di rispettabile storia politica che lo ha visto protagonista del centro destra casertano» conclude Cerreto.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Pnrr, da Commissione Ue via libera anche alla quarta rata da 16,5 miliardi

A inizio gennaio l'Italia avrà già ricevuto complessivamente oltre cento miliardi di euro Cinque giorni per archiviare due ostacoli spigolosissimi nel percorso italiano nell’attuazione del...

Muscarà: «Fondi dei campani per realizzare film che ‘infangano’ la città»

Il consigliere regionale: «Che promozione turistica e culturale c’è girando lavori in cui si parla di camorra e malavita?» «Finalmente, dopo una richiesta di accesso...

Ultime notizie