Federproprietà Napoli

Napoli, Nappi (Lega): «La sinistra vuole far ereditare la pagliacciata del consigliere extracomunitario»

Pubblicità

La denuncia del Consigliere regionale: «Elezioni nel giorno scelto per il ballottaggio»

«A Napoli qualcuno si ricorderà del consigliere aggiunto – deputato a rappresentare gli extracomunitari in Consiglio comunale – solo per il fatto che non riuscisse neppure a comprendere e ad esprimersi in italiano. La figura istituita dalla più tragica amministrazione della storia della città, in oltre tre anni, ha prodotto nulla e ad oggi il consigliere Viraj Prasanna non è stato ancora messo in condizione di lavorare, tanto che non gli è stata messa a disposizione neanche una scrivania che pure gli spettava di diritto!»

Pubblicità Federproprietà Napoli

Lo denuncia Severino Nappi, consigliere regionale della Lega e coordinatore della lista Prima Napoli che sostiene la candidatura a sindaco di Catello Maresca.

«Ora, consapevole del fatto che quando governeremo Napoli porremo fine a questa pagliacciata, De Magistris, approfittando del silenzio e della calma del periodo estivo, si è affrettato a produrre un decreto con il quale fissa le elezioni del consigliere aggiunto al prossimo 17 ottobre, praticamente nel giorno del probabile ballottaggio per la scelta della nuova fascia tricolore partenopea» conclude il consigliere regionale.

Potrebbe interessarti anche:
Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Scuola, Azzolina: «Lezioni di domenica idea non percorribile. Campania unica regione d’Europa a tenere istitituti chiusi»

Studenti a scuola sabato e domenica? La proposta era stata lanciata la settimana scorsa per evitare assembramenti e rischio di maggior contagio dal lunedì...

Il piano economico europeo rimette in moto la riforma federalista dell’Ue

Lo scorso 21 luglio il vertice europeo ha partorito nel dolore un piano economico tragi-comico per rispondere alle conseguenze disastrose dovute in gran parte...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter