Federproprietà Napoli

Napoli, Maresca: «Città nel degrado, serve sicurezza e decoro»

Pubblicità

Tecnologia per sistemi di controllo e di videosorveglianza per garantire a tutti la sicurezza

«Napoli si presenta impreparata alla sfida della ripartenza. La cartolina della città è completamente abbandonata al degrado. Il lungomare, un ricettacolo di rifiuti. La villa comunale, invasa dai clochard. Il centro storico, patrimonio Unesco, senza illuminazione e a rischio sicurezza». Lo dichiara Catello Maresca, candidato sindaco del centrodestra a Napoli.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Ora che i turisti si riaffacciano, non possiamo permettere che si torni a parlare di Napoli solo per i rifiuti e per la paura di camminare nei vicoli. Bisogna ridare dignità alle nostre piazze e ai nostri luoghi. Lo meritano, prima di tutto, i napoletani. Chi arriva a Napoli dovrà trovarsi di fronte a una città al passo con i tempi».

«Lavoriamo per costruire una smart city che utilizzi la tecnologia per implementare sistemi di controllo e di videosorveglianza e garantire a tutti il diritto di sentirsi sicuri. Chi si candida alla guida della città deve averne cura, ogni giorno e ogni ora, per assicurare il decoro e la manutenzione ordinaria. È da qui che si riparte».

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Servizi educativi e scuola per l’infanzia, come sarà il ritorno tra i banchi dei più piccoli

Come sarà il ritorno a scuola dei più piccoli? Da oggi il documento con il decreto di adozione per la ripresa delle attività in...

Inquinamento ambientale, sorpresi a incendiare mobili: denunciate tre persone a Quarto

L’incendio, che si stava propagando verso le abitazioni vicine, è stato domato dai vigili del fuoco I carabinieri della tenenza di Quarto hanno denunciato a...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter