Federproprietà Napoli

Napoli, Maresca: «Città nel degrado, serve sicurezza e decoro»

Pubblicità

Tecnologia per sistemi di controllo e di videosorveglianza per garantire a tutti la sicurezza

«Napoli si presenta impreparata alla sfida della ripartenza. La cartolina della città è completamente abbandonata al degrado. Il lungomare, un ricettacolo di rifiuti. La villa comunale, invasa dai clochard. Il centro storico, patrimonio Unesco, senza illuminazione e a rischio sicurezza». Lo dichiara Catello Maresca, candidato sindaco del centrodestra a Napoli.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Ora che i turisti si riaffacciano, non possiamo permettere che si torni a parlare di Napoli solo per i rifiuti e per la paura di camminare nei vicoli. Bisogna ridare dignità alle nostre piazze e ai nostri luoghi. Lo meritano, prima di tutto, i napoletani. Chi arriva a Napoli dovrà trovarsi di fronte a una città al passo con i tempi».

«Lavoriamo per costruire una smart city che utilizzi la tecnologia per implementare sistemi di controllo e di videosorveglianza e garantire a tutti il diritto di sentirsi sicuri. Chi si candida alla guida della città deve averne cura, ogni giorno e ogni ora, per assicurare il decoro e la manutenzione ordinaria. È da qui che si riparte».

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Regionali, Caldoro: «Un ‘tavolo’ per la rinascita della Campania. Centrali sanità, lavoro e scuola»

Si è insediato il tavolo di coordinamento per la finalizzazione del 'Programma per la Campania' del candidato del centrodestra alla Regione, Stefano Caldoro. «Il documento...

Covid-19, il bollettino della Campania: 2.656 nuovi casi e 65 vittime

Ancora 2.656 nuovi contagi da Covid-19 in Campania. E' quanto emerge dal bollettino odierno dell'Unità di Crisi. Dei 2.656 casi di oggi 466 sono...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Twitter

Facebook