Federproprietà Napoli

Somma Vesuviana, 63enne uccisa nel parcheggio del supermarket. Presunto omicida si costituisce

Pubblicità

Una donna di 63 anni, Vincenza Tuorto, è stata uccisa, a colpi di coltello, questa mattina a Somma Vesuviana, in provincia di Napoli. L’omicidio è avvenuto intorno alle 9.30 nel parcheggio di un supermercato in via Marigliano. Ferito lievemente anche un uomo di 46 anni.

Sul luogo del delitto sono giunte le ambulanze del 118 e i carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna che stanno indagando per risalire al responsabile e chiarire il movente del delitto. La donna uccisa era originaria di Saviano, mentre l’uomo ferito è di Sant’Anastasia. Poco fa si è presentato nella stazione dei carabinieri di Ottaviano Napoli il presunto omicida. Si tratterebbe del marito.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Rauti (FdI): «No a patrimoniali, ridurre tasse su chi produce lavoro e ricchezza»

La senatrice: «Riscrivere il sistema degli ammortizzatori sociali, sostenere gli over60, chi non ha un lavoro e figli a carico» «Il centrodestra sta lavorando a...

Green pass, Confarca: «Ora ridurre distanze nelle aule». Prorogate le scadenze di fogli rosa e dei rinnovi di patente

Colangelo: «È giunto il momento di mettere mano ad una riforma strutturale con nuove assunzioni di personale» Con l’estensione dello stato d’emergenza fino al 31...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook