Federproprietà Napoli

Equo compenso, Varchi (FdI): «Bene definizione testo a prima firma Meloni»

Pubblicità

L’obiettivo di Fratelli d’Italia è «assicurare che gli importi per i professionisti tengano conto dell’importanza della prestazione d’opera intellettuale»

«Grande soddisfazione per la definizione dell’esame della proposta di legge a prima firma del presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, che garantisce un equo compenso alle prestazioni professionali. Si tratta di una storica battaglia che FDI porta avanti da tempo e sulla quale con determinazione ci siamo battuti per trovare la più ampia convergenza possibile, in primis all’interno del centrodestra ma anche con le altre forze politiche, a testimonianza della nostra capacità di svolgere una opposizione costruttiva».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Lo afferma in una nota il deputato e capogruppo FdI in commissione Giustizia, Carolina Varchi.

«Il nostro obiettivo – continua Varchi – è assicurare che gli importi per i professionisti tengano conto dell’importanza della prestazione d’opera intellettuale, spesso mortificata nel rapporto con i cosiddetti committenti forti. Peraltro, l’Italia è tra i paesi europei quello con il maggior numero di liberi professionisti che rappresentano il 19% dei liberi professionisti censiti nei 28 paesi dell’Unione Europea».

«Dopo un percorso di condivisione che ha portato anche Lega e Forza Italia a sottoscrivere il nuovo testo a prima firma Meloni, domani la proposta di legge approderà in Aula dove auspichiamo un’ampia convergenza di tutte le forze politiche come già accaduto in commissione Giustizia», conclude l’onorevole di FdI.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Rispoli (FdI): «Palestre scolastiche alle associazioni sportive»

Luigi Rispoli, componente della direzione nazionale di Fratelli d’Italia ed ex presidente del Consiglio Provinciale di Napoli, ha scritto alla dottoressa Luisa Franzese, direttore...

Campania, camorra ed estorsioni: blitz nel Napoletano. Cinque arresti

Associazione per delinquere, usura, estorsione e detenzione illegale di armi da fuoco, tutti aggravati dalle modalità mafiose, sono i reati che vengono imputati a...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter