Proiettili a Ciarambino, i consiglieri regionali del M5S: «Come testuggine in prima linea col nostro capogruppo»

«Le vili minacce di cui è stata oggetto la nostra capogruppo Valeria Ciarambino non potranno mai rallentare l’impegno che profondiamo ogni giorno per i cittadini della Campania».

Pubblicità

Lo affermano i consiglieri del Gruppo regionale del Movimento 5 Stelle, commentando le due buste con proiettili e minacce indirizzate alla capogruppo regionale e vicepresidente del Consiglio regionale della Campania Valeria Ciarambino.

«Attaccare uno di noi – spiegano – equivale ad attaccare l’intero Gruppo regionale. Come una testuggine, continueremo a essere al fianco di Valeria e in prima linea con lei, come è sempre stato. Atti squallidi e vigliacchi come questo non possono che stimolarci a continuare a dare il massimo nella nostra opera dentro e fuori le istituzioni. Un lavoro che continueremo a svolgere sempre a testa alta».

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Nessun gesto potrà mai ridurre al silenzio una forza nata per essere megafono dei cittadini e portavoce delle loro istanze. Avanti con Valeria Ciarambino, più forti di prima» concludono i consiglieri regionali.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Torre Annunziata, Alfano alla Provolera: «Delinquenza si combatte garantendo il lavoro»

Il candidato del centrodestra ha incontrato i residenti leri, 21 maggio, il leader della coalizione «Alleanza Straordinaria» per Torre Annunziata, professor Carmine Alfano, ha incontrato...

Spaccio di cocaina, le dosi nascoste in bocca

Il 31enne bloccato dalla polizia alle Case Nuove, sequestrati 11 involucri di stupefacente Sorpreso a spacciare cocaina in strada e arrestato in flagrante. Gli agenti...