Federproprietà Napoli

L’allarme Svimez: «Al Sud i NEET salgono al 36,1%»

Pubblicità

Aumentano le persone povere tra i lavoratori: nel 2021 in Italia sono al 13%

Nell’anno di pandemia i giovani under 35 che non studiano e non lavorano (Neet) nella media del 2020 sono saliti al 36,1% nel Mezzogiorno dal 35,8% nel 2019, ed al 18,6% nel Centro-Nord rispetto al 16,6% nel 2019. Tra il 2008 ed il 2020 flette l’occupazione in tutte le regioni del Mezzogiorno con picchi elevati in Calabria (-10,4%) e Sicilia (-8.9%) e relativamente bassi intorno al 3% in Campania e Basilicata.

Pubblicità Federproprietà Napoli

È quanto rileva Svimez che ha condotto per conto dell’ente bilaterale confederale Enbic uno studio sul tema «Il lavoro nella pandemia: impatti e prospettive per persone, settori e territori». Dinamiche positive caratterizzano Toscana (+1,4%), Emilia Romagna (+2,1%), Lombardia (+3,1%) e, soprattutto, Trentino Alto Adige (+6,8%) e Lazio (+7,2%). Il tasso di disoccupazione ‘corretto’ è pari al 25,4% nel Mezzogiorno dal 24,1% nel 2019, e del 13,4% nel Centro-Nord rispetto all’8,8% nel 2019.

«Con salari stagnanti e ore di lavoro che scendono non sorprende che il numero di persone che, pur lavorando, sono comunque povere, potendo contare su un reddito inferiore al 60% di quello medio, sia nettamente aumentato: i poveri tra gli occupati in Italia erano l’8,9% nel 2004, sono saliti al 12,2% nel 2017 e 2018 e al 13% nel 2020» commenta Svimez nel report.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Irpinia, Finanza sequestra autocisterna con 11mila litri gasolio

Denunciato l'autista del mezzo I finanzieri del comando provinciale della Guardia di Finanza di Avellino, nell’ambito dell’attività di contrasto alle frodi nel settore dei carburanti,...

Rogo nel campo rom di Gianturco alimentato da cumuli di rifiuti, plastica e legno

Nappi (Lega): «Subito sgombero degli accampamenti abusivi» Non ci sono feriti nel vasto incendio scoppiato poco prima delle 17.30 di ieri nel campo rom di...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook