Federproprietà Napoli

Abbattimenti, Catello Maresca: «Sospensione di 6 mesi per abusi di necessità»

Pubblicità

«L’abusivismo edilizio é una forma di violenza del territorio che deve essere fermata con ogni mezzo, regole chiare e controlli seri. Oggi però occorre equilibrio negli abbattimenti».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Il magistrato in aspettativa e candidato a sindaco di Napoli, Catello Maresca, interviene su uno dei temi caldi in Campania, negli ultimi tempi, e lo fa al convegno ‘Mai Più Terra dei fuochi’ nel palazzo vescovile di Aversa, in provincia di Caserta.

Gli abbattimenti, spiega Maresca, «sono davanti ad una legalità formale ineccepibile ma la normativa è percepita come iniquia. In questo momento, in piena pandemia sociale e sanitaria, lo Stato non può essere aggressivo. Io credo che occorre stare attenti».

«Dietro piccoli abusi ci sono persone, famiglie, bambini. Il mio appello al governo e al Parlamento è quello di sospendere per sei mesi gli abbattimenti di immobili frutto di abusi di necessità. Ovviamente mi riferisco non a qualunque immobile ma a quelli realizzati in area dove non ci sono vincoli idrogeologici o legati a rischio sismico. Così si toglie dall’imbarazzo quei magistrati che devono applicare la legge che talvolta è iniqua», conclude il candidato.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Varchi (FdI): «Elezioni per sorteggio dei membri del Csm e separazione delle carriere, stop alle porte girevoli»

Sorteggio dei membri del Csm, stop al sistema delle porte girevoli all'interno della magistratura e separazione delle carriere tra giudici e pubblici ministeri: sono...

Afghanistan, monsignor Battaglia: «Pronti ad accogliere i profughi»

L'arcivescovo: «Rapida ricognizione delle varie disponibilità di accoglienza nelle diverse Comunità» «Di fonte alla grave crisi umanitaria che sta scuotendo le coscienze degli uomini di...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Twitter

Facebook