Federproprietà Napoli

Sarà riesumato il cadavere di Tiziana Cantone, deceduta dopo un caso di revenge porn

Pubblicità

La 31enne trovata senza vita il 13 settembre del 2016 a Mugnano

Il cadavere di Tiziana Cantone sarà riesumato. Lo ha disposto il sostituto procuratore della Procura di Napoli Nord Giovanni Corona nell’ambito delle indagini aperte lo scorso gennaio dalla Procura aversana con la formulazione dell’ipotesi di omicidio contro ignoti, «atto dovuto» alla luce della denuncia presentata dagli avvocati di Maria Teresa Giglio, madre di Tiziana Cantone.

Pubblicità Federproprietà Napoli

La 31enne fu trovata senza vita il 13 settembre del 2016, in un’abitazione di Mugnano (Napoli) e secondo la versione emersa fino a ora si sarebbe suicidata in seguito alla diffusione online di alcuni suoi video privati diventati poi virali. Tesi contestata dalla madre madre.

I legali hanno presentato degli accertamenti relativi a un presunto utilizzo del telefono cellulare della ragazza dopo la sua morte e ritengono vi siano elementi tali da ipotizzare che la ragazza non si sia suicidata. La riesumazione dovrebbe avvenire nei primi giorni di giugno.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Campania, inquinamento del fiume Sarno: in 6 mesi scoperti 41 scarichi abusivi

I carabinieri hanno diffuso un bilancio dei controlli eseguiti negli ultimi 6 mesi nelle aree attraversate dal fiume Sarno, alla ricerca delle fonti di...

Emergenze italiane: Conte e i ‘giallorotti’

Giovedì scorso, il Senato ha dato il via libera definitivo al decreto rilancio da 55 miliardi. Eureka finalmente arrivano i soldi, starete pensando. E...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter