Dl Sport, Iannone (FdI): «Fiducia sul dl Sport conferma disattenzione del governo per un settore fondamentale»

«La fiducia posta dal governo al DL Sport evidenzia, oltre alla fragilità della maggioranza, una preoccupante mancanza di attenzione nei confronti del mondo dello sport. Un dato già palesato dalla mancata nomina di un ministro dello Sport e dalla mancata assegnazione della delega, in desolante coerenza con la mancata consultazione della commissione».

Pubblicità

E’ quanto ha dichiarato il senatore Antonio Iannone durante il suo intervento in aula sul voto di fiducia al DL Sport.

«Tutto questo – spiega – rappresenta un vulnus gravissimo, che fa il paio con l’assenza di una riforma articolata tra Coni e Sport e Salute, che sommandosi al ricorso al voto di fiducia, pur potendo contare su una maggioranza pari al 90% degli eletti rappresenta semplicemente un atto ridicolo, la dice lunga sul modus operandi del governo, già arrivato al notevole record di due richieste di fiducia su tre provvedimenti presentati».

Pubblicità Federproprietà Napoli

«La bocciatura del nostro emendamento alla Camera per far riaprire palestre e piscine, bocciato grazie all’astensione di chi si era sempre detto favorevole alla ripartenza del settore, rientra in un quadro di sconfortante disattenzione nei confronti del mondo dello sport, lasciato solo al proprio destino, senza poter lavorare e senza indennizzi. Questo voto di fiducia è profondamente sbagliato nel metodo e dimostra solo che il governo Draghi è un gigante dai piedi di argilla», conclude Iannone.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Assalito a coltellate per lite tra famiglie: 2 arresti per tentato omicidio

Il malcapitato 54enne fu ferito all’addome e alle gambe: necessario un intervento chirurgico d'urgenza Tentato omicidio a coltellate, due arresti. Su delega del Procuratore della...

Truffa agli anziani: denunciati 7 specialisti

Il gruppo di napoletani in trasferta a Vercelli incastrato dalla polizia dopo la denuncia delle vittime La polizia di Vercelli ha denunciato un gruppo di...