Federproprietà Napoli

Governo Draghi, la cerimonia di giuramento al Quirinale | Segui la diretta

Pubblicità

Alle 12 si svolgerà la cerimonia di giuramento al Quirinale del nuovo del nuovo governo guidato da Mario Draghi. Segui la diretta

Pubblicità Federproprietà Napoli

Ministri senza portafoglio:

Federico D’incà (M5S) – Rapporti parlamento
Vittorio Colao (Tecnico) – innovazione tecnologica e transizione digitale
Renato Brunetta (Forza Italia) – Pubblica amministrazione
Maria Stella Gelmini (Forza Italia) – Affari generali e le autonomie
Mara Carfagna (Forza Italia) – Sud e coesione territoriale
Fabiana Dadone (M5S) – Politiche giovanili
Elena Bonetti (Italia Viva) – Famiglia e pari opportunità
Erika Stefani (Lega) – Disabilità
Massimo Garavaglia (Lega) – Coordinamento di iniziative nel settore del turismo e nuovo

Ministri con portafoglio

Pubblicità

Luigi Di Maio (M5S) – Esteri
Luciana Lamorgese (Tecnico) – Interni
Marta Cartabia (Tecnico) – Giustizia
Lorenzo Guerini (Pd) – Difesa
Daniele Franco (Tecnico) – Economia
Giancarlo Giorgetti (Lega) – Sviluppo economico
Stefano Patuanelli (M5S) – Agricoltura
Roberto Cingolani (Tecnico) – Ambiente Transizione ecologica (energia + comitato interministeriale)
Enrico Giovannini (Tecnico) – Infrastrutture
Andrea Orlando (Pd) – Lavoro
Patrizio Bianchi (Tecnico) – Istruzione
Cristina Messa (Tecnico) – Università
Dario Franceschini (Pd) – Cultura
Roberto Speranza (Leu) – Salute

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Covid-19, Speranza: «Proposta su quarta dose in Consiglio Ue. Grande passo avanti»

Il ministro della Salute: «La campagna di vaccinazione è un bene prezioso che dobbiamo tutelare con ogni energia» Nel consiglio dei ministri della Salute oggi...

Finalmente da Speranza un po’ di speranza. Da maggio prime riaperture

Chissà se avrà inciso l’indiscrezione di una sua possibile uscita dal Ministero, la classica promozione-rimozione, ad aver spinto il ministro della Salute, Roberto Speranza,...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook