E’ tempo di bilance. Tutti in forma con i semplici ed efficaci rimedi della Dieta Mediterranea

Dopo il lungo periodo di abbuffate natalizie, dove si è mangiato di tutto e di più, dai ricchi antipasti, ai succulenti e calorici primi e secondi piatti, agli abbondanti dolci, con panettoni, struffoli, mostacciuoli, è giunto proprio il momento di metterci a dieta. Seguendo, cioè, un regime alimentare e uno stile di vita più equilibrato e bilanciato come la nostra Dieta Mediterranea per eliminare il peso lievitato in questi giorni.

Pubblicità

Il pericolo di tuffarsi in fretta e su diete sbagliate, squilibrate, fai da te, prese da internet, dal web, passate dall’amico o lette su riviste, è dietro l’ angolo. Dunque la risposta è: sana alimentazione, adeguata attività fisica e semplici rimedi affidandoci sempre a professionisti, specialisti in campo della nutrizione, dell’alimentazione se vogliamo ritornare in forma con salute e benessere.

Consigli nutrizionali per un ripristinato benessere

– Mangiare di meno e muoversi di più

Pubblicità Federproprietà Napoli

– Pensare più a perdere di peso nei tempi giusti e bene e non in fretta

– Fare i 5 pasti regolari al giorno iniziando da una buona prima colazione a base di una tazza di latte o yogurt magri con cereali integrali, con spuntini a base di frutta e verdura, pranzi e cene porzionate ed equilibrate

– Masticare lentamente e correttamente favorisce una completa digestione evitando di introdurre aria in eccesso durante i pasti

– Più verdure e frutta fresca colorata (arancione, verde, giallo, rosso, bianco, blu-viola) e di stagione ad azione disintossicante, anche ricca di vitamina C per rafforzare il sistema immunitario e prevenire le influenze tipiche di questa stagione invernale

– Più pesce azzurro dei nostri mari, legumi, zuppe, minestroni caldi, cereali integrali

– Meno fritture e condimenti elaborati

– Più cibi sani, provenienti dalla terra, cucinati in modo semplice evitando quelli industriali poco nutrienti

– Evitare salumi, insaccati in questa fase tanto propinate e in abbondanza sulle tavole di questi giorni

– Evitare alcolici, superalcolici, zuccheri semplici, grassi saturi e sale

– Bere tisane, decotti caldi con un po’ di miele, fare frullati a base di frutta e verdure oltre i due litri di acqua al giorno naturale e a piccoli sorsi per depurare l’organismo, contrastare la ritenzione idrica, smaltire le tossine in eccesso

– Fare più movimento, attività fisica graduale e costante organizzandosi anche in casa con cyclette, tapis rulan per eliminare la massa grassa, fare gli addominali anche per tonificare i muscoli, ossigenare le nostre cellule, ripristinare un funzionamento totale su tutto il nostro organismo migliorando così le funzionalità cardiocircolatorie, respiratorie e l’umore

– Non trascurare il sonno, vero regolatore del proprio metabolismo, cercando di dormire quelle otto ore, andando a letto entro la mezzanotte.

dott.ssa Felicia Di Paola
Biologa e Nutrizionista
Specialista in Scienza dell’Alimentazione
Scuola di Medicina e Chirurgia
Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli

© Riproduzione riservata

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Dal Cipess 388,5 milioni per la Campania. Fitto: «Rispettato impegno con i sindaci campani»

Quasi 12 milioni per la demolizione di Palazzo Fienga Via libera del Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile (Cipess) all’assegnazione alla...

A Scampia una donna trovata morta dal figlio: indagine per omicidio colposo

Il corpo rinvenuto nella sua abitazione Ipotizza l'omicidio colposo nei confronti di ignoti la Procura di Napoli in relazione alla morte di una donna di...