Federproprietà Napoli

Un deputato 5S ‘pentito’: «Governo boccia emendamenti Cdx prima dell’esame in Commissione». Ristori, ok dal Senato

Pubblicità

Il Governo chiede la collaborazione del Centrodestra ma poi boccia a prescindere i suoi emendamenti. Salvo poi dire che Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia rifiutano di dare il proprio contributo di idee per trarre fuori il Paese dal momento di crisi ed aiutarlo a crescere.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Manovra, la denuncia di un 5S ‘pentito’: «Governo boccia emendamenti del Centrodestra prima dell’esame in Commissione»

E se è vero, e non abbiamo motivi particolari per dubitarne, quello che ha denunciato il deputato del Gruppo Misto Fabio Berardini, ex M5S, all’Adnkronos, ne è la dimostrazione lapalissiana e inconfutabile.

Alla Camera, si sarebbero verificati veri e propri fenomeni “paranormali” in Commissione Bilancio, dove si stanno esaminando gli emendamenti alla manovra. Secondo il deputato: «In Commissione è accaduta una cosa davvero singolare. Nei faldoni a disposizione dei deputati – spiega Berardini – sono spuntati fascicoli che prevedono il futuro…».

L’ex cinquestelle Fabio Berardini
Pubblicità

«Su alcuni fascicoli sono già stampigliati i pareri del governo su emendamenti non ancora esaminati dalla Commissione», afferma il parlamentare, mostrando alcune foto scattate col cellulare dove si vedono emendamenti dell’opposizione a cui governo e relatore hanno dato parere contrario: 142.19 Brunetta, 139.6 Rampelli, 165.97 Vietina, 150.02 Garavaglia. «Mi chiedo se siamo di fronte ad una farsa», chiosa l’ex grillino.

Intanto nella tarda serata di ieri il Senato ha dato il via libera al decreto ristori sul quale il Governo aveva posto la questione di fiducia. Iniziativa piuttosto strana dal momento che è in corso una verifica della Maggioranza. A questo punto delle due l’una, o la verifica non ha senso perché la fiducia c’è oppure questo Governo non ha senso perché la fiducia è arrivata solo per l’assenza di ben 45 senatori. I ‘sì’ infatti sono stati 154 (ma la maggioranza effettiva è di 161), i ‘no’ 122. Insomma: la fiducia dei ‘fantasmi’.

Leggi anche:  Scuola, Fratelli d'Italia: «Sistema da rivedere e ripensare, ma senza svilire il ruolo del personale»

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Sud, Inapp: un terzo dei giovani non studia e non lavora. Tasso di occupazione -22% rispetto al Nord

Negli ultimi vent’anni il livello occupazionale è cresciuto nella media nazionale del 2,6%, mentre al Sud è diminuito del 3,6 Non solo i tassi di...

Napoli, l’Asl Na 1 lancia la notte dei vaccini: somministrazioni per i napoletani dai 30 ai 39 anni

L'Asl Napoli 1 lancia la notte dei vaccini. Dieci ore in cui tutti i napoletani dai 30 ai 39 anni, che vorrano aderire, potranno...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook