Federproprietà Napoli

Napoli, la spaccatura in Forza Italia. De Siano: «La scelta di Guangi avrà conseguenze»

Pubblicità

La stampella fornita da Salvatore Guangi a Luigi de Magistris per l’approvazione del bilancio potrebbe costare molto caro al consigliere forzista. Il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi era stato chiaro: «Niente aiuti, Forza Italia voterà no al bilancio». L’ex premier puntava a disarcionare il primo cittadino Luigi de Magistris e presentarsi alle prossime elezioni come il partito che aveva mandato a casa «il peggior sindaco che la città di Napoli abbia mai avuto».

Pubblicità Federproprietà Napoli

La decisione di Guangi però ha mandato in tilt i piani di Berlusconi e gli animi al momento sono molto accesi nel partito a livello napoletano. Il caso Napoli « è stato al centro di un colloquio tra il Presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi e il Coordinatore regionale campano del partito Domenico de Siano» si legge in una nota.

Lo stesso senatore De Siano ricorda come «con il presidente Berlusconi si era ritenuto doveroso, in quanto opposizione a de Magistris,  che Forza Italia dovesse votare compatta, come correttamente hanno fatto i consiglieri Stanislao Lanzotti e Armando Coppola, il No al Bilancio del peggior sindaco di sempre. Purtroppo così non è stato«.

«Pertanto, contravvenendo alle indicazioni di partito, ed in particolare del nostro leader – sottolinea il coordinatore di Forza Italia in Campania -, col Presidente Berlusconi si è convenuti sul fatto che Salvatore Guangi si è assunto una responsabilità che non potrà non avere le dovute valutazioni e conseguenze soprattutto nell’ambito dalle scelte che il partito sarà tenuto ad assumere sulle future candidature».

Pubblicità

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Società fittizie per emettere fatture false e frodare il fisco: sequestrati 5 milioni di euro

Indagati un imprenditore e un commercialista Avrebbero emesso fatture false per gonfiare i bilanci e frodare il fisco. È l’accusa contestata a un imprenditore attivo...

I sindaci del Sud si uniscono nella protesta per la suddivisione del Recovery Fund

Da anni nel Sud è presente una grande tensione sociale che rischia di deflagrare e che oggi si coagula nelle posizioni dei sindaci. Da...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook