Calabria, il nuovo commissario alla Sanità è il prefetto Guido Nicolò Longo

A quasi 20 giorni dalle dimissioni del generale Saverio Cotticelli, sembra essersi dipanata la matassa della nomina del nuovo commissario alla Sanità della Calabria.

Pubblicità

«Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’economia e delle finanze Roberto Gualtieri, di concerto con il Ministro della salute Roberto Speranza, ai sensi dell’articolo 4, comma 2, del decreto-legge l° ottobre 2007, n. 159, ha deliberato la nomina del prefetto Guido Nicolò Longo a commissario ad acta per l’attuazione del vigente Piano di rientro dai disavanzi del servizio sanitario della Regione Calabria». È quanto si legge in una nota diramata al termine del Consiglio dei Ministri.

Dopo quanto accaduto nelle ultime settimane, con le dimissioni di Cotticelli e Zuccatelli e la rinuncia di Gaudio, il condizionale è d’obbligo. Ma questa volta, a meno di colpi di scena, il nuovo commissario dovrebbe essere stato trovato.

Pubblicità Federproprietà Napoli

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Setaro

Altri servizi

Rissa al bar per un accendino: un arresto e 4 denunce a Ischia

Uno di loro ha solo 16 anni Un accendino per ‘accendere’ una rissa. Accade a a Ischia, dove un gioco malizioso infiamma gli animi in...

Terrorismo, scacco alla mafia turca: il boss Baris Boyun arrestato in Italia

L'uomo intercettato: «Sostituiremo il Pkk per la rivoluzione» Non solo propositi di alto spessore criminale ma anche un «programma politico» che coinvolge lo Stato e...