Federproprietà Napoli

Coronavirus, 28.352 nuovi contagi e 827 decessi. Calano i ricoveri. Lombardia 5.389 casi, in Campania 2.924

Pubblicità

I nuovi casi di coronavirus Covid-19 in Italia sono 28.352 su 222.803 tamponi processati
Lo riferisce il ministero della Salute nel bollettino di oggi. Da ieri sono stati registrati altri 827 morti che portano il totale a 53.677 dall’inizio dell’emergenza legata all’epidemia. Gli incrementi maggiori si sono registrati sempre in Lombardia che segnala 5.389 contagi, seguita dal Veneto con 3.418 e il Piemonte con 3.149. La Campania scopre 2.924 positivi.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Gli attualmente positivi sono 787.893, con un decremento di 7.952. In terapia intensiva ci sono 3.782 persone, – 64 rispetto a ieri. I ricoverati con sintomi sono 33.684, con un calo di 354. I guariti ancora una volta superano i nuovi contagi e sono 35.467 per un totale di 696.647.

Coronavirus, il bollettino della Campania

Torna leggermente a salire la curva dei contagi da Coronavirus in Campania. Nelle ultime 24 ore, secondo quanto rende noto l’Unità di Crisi della Regione Campania sono 2.924 i positivi (2650 asintomatici) su 22.301 tamponi esaminati. La percentuale positivi-tamponi è pari al 13,1%; ieri era pari al 12,6%.  I positivi dall’inizio dell’emergenza sono 148.942.

Sale a 63 il numero dei decessi: 37 nelle ultime 48 ore e 26 in precedenza ma registrati ieri a seguito di accertamenti. Il totale dei decessi è di 1.546. Sono 2.263, invece, le persone guarite per un totale di 43.414.  I posti letto di terapia intensiva occupati sono 184 su 656 disponibili. I posti letto di degenza occupati sono 2.188 su 3.160 disponibili

Pubblicità

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Castellammare di Stabia, Cimmino: «Scioglimento sconfitta per la città. Mi assumo le mie responsabilità»

Il sindaco: «È giusto che anche i partiti, tutti, aprano un'ampia riflessione» C'è amarezza nelle parole del sindaco Gaetano Cimmino per la decisione del Consiglio...

Campania, a Torre del Greco didattica a distanza fino a gennaio

Niente lezioni in presenza per gli studenti di Torre del Greco (Napoli) fino a fine anno. È l'effetto dell'ordinanza firmata dal sindaco della città...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook