Torre Annunziata, Ascione ‘chiude’ le scuole dell’obbligo e chiede alla Regione il rafforzamento dei trasporti

Il sindaco di Torre Annunziata (Napoli), Vincenzo Ascione, ha firmato una nuova ordinanza con cui si stabilisce la sospensione dell’attività didattica in presenza dei servizi per l’infanzia e delle scuole elementari e medie, dal 30 novembre 2020 al 9 gennaio 2021 sull’intero territorio comunale.

Pubblicità

«Per quanto riguarda la ripresa dell’attività didattica in presenza per gli studenti delle scuole superiori – spiega il sindaco Ascione –, siamo in attesa di ulteriori novità che dovrebbero arrivare dal Governo entro il prossimo 3 dicembre» si legge in una nota del sindaco.

«Nel frattempo, chiederemo alla Regione Campania di potenziare il trasporto pubblico, anche attraverso il coinvolgimento di enti privati, e di fornire ulteriori forme di sostegno ai lavoratori che devono rimanere a casa per seguire i propri figli» conclude la nota.

Pubblicità Federproprietà Napoli

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Setaro

Altri servizi

Spending review, Fitto: «Polemiche surreali, nessun taglio alla spesa sociale»

Il ministro: «Manovra esclude chiaramente la Missione 12» «Surreale la polemica relativa allo schema di decreto sulla spending review prevista nell’ultima legge di bilancio. Ci...

Mafia, Schifone (Fdi): «Professionisti baluardo di legalità e della lotta al riciclaggio»

L'onorevole: «Siamo chiamati come decisori politici a sostenerli» «Gli ordini professionali sono il primo baluardo di legalità e della lotta al riciclaggio, la loro è...