Federproprietà Napoli

Coronavirus, Franco Locatelli (Cts): «La curva del contagio decelera»

Pubblicità

La curva del contagio del coronavirus Covid-19 decelera. Parole e musica del professor Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità e componente del Cts. «C’è un effetto delle misure adottate con i vari Dpcm, c’è un’iniziale ma chiara decelerazione della curva della trasmissibilità dell’infezione. Il dato relativo all’Rt è un indicatore della decelerazione» afferma Locatelli in relazione ai dati dell’emergenza coronavirus.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«I dati fanno riferimento alla settimana che va dal 2 di novembre all’8 di novembre, con la sola eccezione dell’occupazione dei posti letto nelle terapie intensive e nelle aree mediche: in questo caso il dato fa riferimento all’11 novembre. Se pensate al bollettino diffuso dalla Protezione Civile, ieri per il quarto giorno consecutivo si è osservato un calo del numero degli accessi alle terapie intensive: 122, 110, 89 e ieri 60», aggiunge.

«Questo – conclude – sta ad indicare che il sistema messo a punto con una diversificazione delle misure con la stratificazione in classi di rischio differenziate sta portando i frutti e permette di gestire una situazione che rimane critica, ma rispetto alla quale cominciamo a vedere una decelerazione chiara e inequivocabile. Va confermata, ma deve essere fortemente motivante per far andare la curva epidemica nella direzione sperata».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Arriva in libreria ‘Rigore per la Juve!’, il nuovo lavoro di Paolo Trapani

E' in libreria, pubblicato da Magenes editoriale, nella collana 'Voci dal Sud', il libro 'Rigore per la Juve! Storie, aneddoti e stastiche sulla squadra...

Fondazione Banco di Napoli, Luciano Schifone: «La presidente Paliotto ha mantenuto la promessa»

«Era ora che la Fondazione Banco di Napoli alzasse la testa e facesse sentire la propria voce, pretendendo il rispetto che le si deve,...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter