Federproprietà Napoli

Dpcm, Musumeci: «Sicilia ‘zona arancione’ assurdità. Perché colpire imprese siciliane?»

Pubblicità

Il nuovo dpcm presentato ieri sera dal premier Giuseppe Conte sta scontentando un po’ tutti. Non è piaciuto, ma era scontato, nemmeno al presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci. «La scelta del governo nazionale di relegare la Sicilia a ‘zona arancione’ appare assurda e irragionevole» ha affermato ieri sera.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«L’ho detto e ripetuto stasera (ieri, ndr.) al ministro della Salute Speranza, che ha voluto adottare la grave decisione senza alcuna preventiva intesa con la Regione e al di fuori di ogni legittima spiegazione scientifica».

«Un dato per tutti – prosegue – oggi (ieri, ndr.) la Campania ha avuto oltre quattromila nuovi positivi; la Sicilia poco più di mille. La Campania ha quasi 55 mila positivi, la Sicilia 18 mila. Vogliamo parlare del Lazio? Ricovera oggi 2.317 positivi a fronte dei 1.100 siciliani, con 217 in terapia intensiva a fronte dei nostri 148. Eppure, Campania e Lazio  sono assegnate a ‘zona gialla’. Perché questa spasmodica voglia di colpire anzitempo centinaia di migliaia di imprese siciliane? Al governo Conte chiediamo di modificare il provvedimento, perché ingiusto e ingiustificato. Le furbizie non pagano».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Coronavirus, 25.853 contagi e 722 vittime. In Lombardia 5.173 contagi. Campania con 2.815 ‘positivi’

Stabili i nuovi contagi da Coronavirus in Italia. Secondo il bollettino del ministero della Salute sono 25.853 su 230.007 tamponi esaminati. Ieri erano 23.233...

Covid-19, in Italia 23.059 nuovi positivi e 431 decessi. Tasso di positività al 6,2%

Sono 23.059 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute, che portano il...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook