Federproprietà Napoli

Covid-19, De Nuccio (commercialisti): «Sospendere scadenze fiscali e contributive»

Pubblicità
Pubblicità

«Questa seconda fase dell’emergenza sanitaria rischia di mettere in ginocchio l’operatività dei commercialisti italiani al fine di tutelare la propria salute e quella dei propri familiari molti professionisti sono costretti a rispettare periodi di quarantena e isolamento forzato rendendo di fatto impossibile il rispetto delle scadenze fiscali per i loro clienti». Lo afferma Elbano de Nuccio, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Bari.

«Sarebbe un paradosso se i professionisti, già pesantemente penalizzati dalla crisi economica che sta colpendo l’intero Paese – continua de Nuccio -, si trovassero nelle condizioni di farsi carico anche di eventuali sanzioni legate al mancato rispetto delle scadenze».

«Oltretutto andiamo incontro a un periodo dell’anno caratterizzato da numerosissime scadenze fiscali e contributive e l’aumento costante dei contagi – precisa il numero uno dei commercialisti pugliesi – rischia di generare forti criticità, oltre che creare ulteriori ansie e preoccupazioni ai professionisti e ai loro assistiti».

«Pur essendo possibile la gestione in remoto di alcune attività di uno studio tributario, grazie a un sempre più massiccio utilizzo del digitale, la complessità degli adempimenti rende comunque necessaria per molte attività la presenza fisica in studio».

Pubblicità

Secondo il presidente dell’Odcec di Bari «esiste un disegno di legge presentato in Senato per gestire proprio le problematiche del professionista in malattia; auspichiamo quindi un intervento rapido per superare questa reale problematica e individuare al più presto un sistema che faccia scattare una sospensione delle scadenze fiscali e contributive a favore degli assistiti del professionista il cui studio sia sottoposto a quarantena».

«Prevedere subito forme di agevolazione per situazioni di questo genere – conclude de Nuccio –  sarebbe, di certo, un gesto di grande attenzione per commercialisti ed esperti contabili fortemente impegnati nel supportare le aziende e le famiglie in un momento così complicato».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Dal “Grande Fratello” a “La Corrida”, ormai è un governo di dilettanti allo sbaraglio

Dilettanti allo sbaraglio o La Corrida? Fate voi tanto il risultato non cambia, perché ormai questa maggioranza sembra uscita da un programma televisivo. E...

Coronavirus | Sono 727 le vittime, i nuovi contagi sono 2937. Oltre 110mila casi in Italia dall’inizio dell’emergenza

Oltre 13mila morti in Italia nella crisi Coronavirus. Secondo i dati diffusi dalla Protezione Civile, nelle ultime 24 ore hanno perso la vita 727...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook