Corruzione, ai domiciliari il sindaco di Eboli Cariello. Era appena stato rieletto

I finanzieri del comando provinciale di Salerno hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti del sindaco di Eboli (Salerno), Massimo Cariello. Il primo cittadino ora si trova agli arresti domiciliari. Appena rieletto, lo scorso 22 settembre ha ricevuto l’80% dei voti, 16.286 preferenze, con una coalizione di Centro-sinistra composta da sei liste civiche ‘Cresciamo ancora’, ‘Ascolto cittadino’, ‘Eboli a testa alta’, ‘Eboli popolare’, ‘Eboli al centro’ e ‘Alleanza Democratica per Eboli’.

Pubblicità

Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di abuso d’ufficio e di corruzione. Nell’ambito dell’inchiesta coordinata dalla Procura della Repubblica di Salerno, guidata dal procuratore capo Giuseppe Borrelli, è scattata anche l’interdizione dai pubblici uffici per quattro funzionari dei Comuni di Eboli e Cava de’ Tirreni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Gaetano Di Vaio non ce l’ha fatta: deceduto dopo incidente stradale

Era ricoverato da 5 giorni in ospedale Il produttore e attore Gaetano Di Vaio, 56 anni, vittima di un incidente stradale essendo caduto dalla moto...

Ex vigilessa uccisa nel comando della polizia locale nel Bolognese

La 33enne ammazzata da un proiettile partito dalla pistola di ordinanza di un collega Un'ex vigilessa di 33 anni, Sofia Stefani, è stata uccisa da...