Federproprietà Napoli

Campania. Caldoro, Grimaldi e Patriarca: «Solidarietà a Comune Tufino. Fotografia di approssimazione»

«Solidarietà e vicinanza a Tufino ed ai suoi cittadini. Quello che è accaduto al Comune è la fotografia di come la Regione stia affrontando l’emergenza Covid in Campania. Regnano approssimazione ed incompetenza». Così in una nota Stefano Caldoro, che guiderà l’opposizione di centrodestra in Consiglio regionale, insieme a Massimo Grimaldi ed Annarita Patriarca di Forza Italia, sulla vicenda dei casi Covid nel Comune di Tufino.

«Inutile dire che in queste circostanze individuare in tempo utile un focolaio diventa una questione di fondamentale importanza. Ed invece, sono ormai oltre 15 giorni che i dipendenti del Comune di Tufino, risultati positivi a tamponi effettuati su iniziativa del Sindaco Ferone ed in via del tutto privata, aspettano che l’ASL competente certifichi la loro positività e dia indicazioni su come procedere».

«Invece di ricorrere ad ordinanze inutili, la Regione dovrebbe preoccuparsi di effettuare i tamponi in modo assolutamente tempestivo e occuparsi davvero della salute pubblica» conclude la nota.

Nel piccolo comune nolano al momento si registrano 14 casi di coronavirus derivati da un cluster nato in occasione delle elezioni. Questa mattina è deceduto il dipendente comunale Giuseppe De Stefano. «l Sindaco, la Giunta, i Consiglieri Comunali, i dipendenti comunali e tutta la Comunità di Tufino, increduli ed affranti piangono la scomparsa del dipendente Giuseppe De Stefano» si legge in un post dell’amministrazione.

Pubblicità

«Peppe era un punto di riferimento della struttura comunale ed ha combattuto come un leone in questi giorni contro il Covid. Purtroppo le sue fragili condizioni di salute non gli hanno consentito di sconfiggere questo mostro. Lo ricorderemo per sempre e siamo vicini alla moglie ed a tutta la famiglia in questo tristissimo momento» conclude.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

 

Pubblicità

Altri servizi

Super Sud, un tuffo nella storia: Pietro III di Aragona e la scalata al trono di Sicilia nel 1282

A legare le sorti di questa famiglia di origini spagnole all’Italia del Sud era stato il Re Pietro III che, avendo sposato Costanza figlia...

Fisco, De Lise (commercialisti): «Sì alla riforma ma senza improvvisare»

«Una riforma fiscale non si può improvvisare; è importante lavorarci a lungo e con molta attenzione, sia per l’impatto sui cittadini che per le...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook