Federproprietà Napoli

Covid-19, alla Camera manca il numero legale: voto rinviato. Il Centrodestra: «Maggioranza in frantumi»

E’ mancato nuovamente alla Camera il numero legale al voto sulle risoluzioni, relative alle comunicazioni del ministro della Salute, Roberto Speranza, in merito alla proroga al 31 gennaio dello stato di emergenza sanitaria. Il numero legale, come ha precisato il presidente di turno Ettore Rosato, non è stato raggiunto per 8 voti. Constatata la mancanza del numero legale, Rosato ha rinviato la votazione sulle risoluzioni a domattina, al primo punto dell’ordine del giorno.

E il Pd se la prende con l’opposizione. «Vari deputati di maggioranza sono assenti causa Covid, l’opposizione fa mancare il numero legale venendo meno al fair play», ha sottolineato Stefano Ceccanti del Pd. «La cecità di fronte alla richiesta di far votare gli impediti a distanza danneggia l’istituzione parlamentare, non solo la maggioranza. Nel frattempo le firme alla proposta per il Parlamento a distanza sono arrivate a 91».

«Maggioranza allo sbando, litigiosa e assente, perfino quando si parla di Virus» afferma il leader della Lega, Matteo Salvini.  «Se c’è emergenza sanitaria perché la maggioranza non è in aula? Forse non ci credono nemmeno loro?» si domanda Riccardo Molinari il capogruppo del Carroccio alla Camera.

«Non riescono nemmeno a garantire il numero legale. La maggioranza vuole prorogare lo stato di emergenza senza spiegarne le ragioni e senza la presenza di Conte in aula. Che vergogna, non c’è alcun rispetto per il Parlamento e per i cittadini: da un Governo dalla vocazione autoritaria allo sbando non arriverà niente di buono» afferma Molinari.

Pubblicità

«Alla Camera sinistra e Cinquestelle non riescono a garantire il numero legale nel voto sulla loro risoluzione sulle misure di contenimento del coronavirus, nella quale hanno ingannevolmente inserito anche la proroga dello stato di emergenza» dice Giorgia Meloni. «È questa maggioranza in frantumi che dovrebbe gestire l’aumento dei contagi, le risorse del Recovery Fund, la stagione complessa che stiamo affrontando? Le cose andranno sempre peggio, come abbiamo ampiamente previsto da mesi» conclude la leader di Fratelli d’Italia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

 

Pubblicità

Altri servizi

Sistema giustizia, è l’ora dell’antivirus

L’espressione del giorno è «plotone di esecuzione». Esecuzione di una sinfonia precisa: mozzare la testa al caimano. Escluderlo a tempo indeterminato dalla banda musicale...

Recovery fund, 500 miliardi per rilanciare l’economia europea. Ma Francia e Germania fanno ancora da sole

Una proposta in quattro paginette di documento congiunto, per riprendere fra le mani il controllo dell'Europa alla ricerca della via d'uscita dalla crisi del...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook