Federproprietà Napoli

Nicola Cosentino assolto in appello «per non aver commesso il fatto». L’ex sottosegretario: «Nove anni di inferno»

La Corte d’Appello di Napoli ha assolto «per non aver commesso il fatto» l’ex sottosegretario all’Economia, Nicola Cosentino, nel processo cosiddetto “Il Principe e la Scheda Ballerina”, in cui l’ex coordinatore campano di Forza Italia era accusato del reato di tentato impiego di capitali illeciti con l’aggravante mafiosa, in relazione alla costruzione a Casal di Principe di un centro commerciale voluto dal clan dei Casalesi, ma mai edificato.

In primo grado Cosentino era stato condannato a cinque anni e mezzo di carcere dal tribunale di Santa Maria Capua Vetere; oggi il procuratore generale aveva chiesto per Cosentino la conferma della condanna. È la seconda assoluzione per l’ex uomo forte di Forza Italia, dopo quella ricevuta nel processo sull’azienda di carburanti di famiglia.

«Dopo 9 anni di inferno, finalmente è finita. Sono felice dell’assoluzione, ma nessuno potrà cancellare la mia sofferenza e quella dei miei familiari», è il commento dopo la sentenza di Cosentino. «Siamo assolutamente soddisfatti – Stefano Montone, l’avvocato difensore – quando ci sono sentenze che leggono in maniera adeguata le prove non resta che ribadire la fiducia nella macchina giudiziaria».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

 

Pubblicità

Altri servizi

Cerreto: «Liste di Fratelli d’Italia alle amministrative, per la prima volta a Marcianise e Santa Maria a Vico»

Il commissario provinciale di Caserta, Marco Cerreto ha reso noto che nella giornata di oggi Fratelli d’Italia ha presentato le liste per le elezioni...

Dl Rilancio, Meloni: «Dialogo con le opposizioni vuol dire spartirsi nei palazzi i brandelli d’Italia? FdI non si presta»

«Le forze di maggioranza ci fanno sapere che se Fratelli d’Italia smette di essere così dura contro la mangiatoia nella quale il Governo ha...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...