Federproprietà Napoli

Carceri, Meloni: «Accordo tra ministero Giustizia e UCOII desta perplessità»

Pubblicità

«Il ministro della Giustizia Bonafede ha rinnovato la possibilità all’UCOII, associazione islamica accusata da più parti di contiguità con un’organizzazione islamista radicale come i Fratelli Musulmani, di entrare con i propri imam nelle carceri italiane per assistere i detenuti musulmani». Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Un accordo – continua – che desta più di qualche perplessità perché l’UCOII non è un soggetto ufficialmente riconosciuto dallo Stato italiano, non rappresenta la composita comunità islamica nella sua totalità e non offre tutte le garanzie nella lotta alla radicalizzazione».

«È altissimo il rischio indottrinamento della popolazione carceraria di fede islamica e preoccupa molto che anche questo Governo non se ne accorga, e anzi lo minimizzi» conclude la leader di Fratelli d’Italia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Guerra in Ucraina, le forze russe puntano Kiev: convoglio militare di oltre 60 chilometri

Putin sembra intensificare i bombardamenti Le forze russe puntano verso Kiev in queste ore con un convoglio di mezzi militari lungo oltre 60 chilometri, mentre...

Altamura: un luogo che sa ancora raccontare una pagina di storia da non dimenticare

Quando Enea lasciò Troia per cercare una nuova casa, non vagò a caso ma volle tornare in patria. Cioè in quell’Italia da cui il...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook