Federproprietà Napoli

Agguato a San Martino Valle Caudina, 58enne ucciso in strada a colpi d’arma da fuoco

Pubblicità

Un uomo di 58 anni è morto, questa mattina, nel corso di un agguato a colpi di pistola. L’omicidio è avvenuto a San Martino Valle Caudina, in provincia di Avellino. A perdere la vita, nell’agguato, Orazio De Paola, 58 anni, esponente di spicco del clan camorristico Pagnozzi, storicamente insediato in Valle Caudina e che da alcuni anni ha esteso le sue attività anche nel Lazio e a Roma. L’agguato è avvenuto in via Castagneto.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Secondo gli investigatori, De Paola sarebbe divenuto il principale referente del clan dopo l’arresto del capo clan, Domenico Pagnozzi, detto O’ Giaguaro e di altri componenti della stessa famiglia. Sul posto, a San Martino Valle Caudina sono arrivati in forze i carabinieri del Comando provinciale di Avellino. L’agguato teso a De Paola potrebbe significare la rottura della pax camorristica tra i clan che si contendono le attività criminali in provincia di Avellino

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Lingua napoletana: la legge c’è, ma è inapplicata. Patrimonio a rischio estinzione

Proposta dall’AIGE e approvata all’unanimità, sta per compiere tre anni Tra qualche mese, esattamente il prossimo 8 di luglio, ricorrerà il terzo anniversario della entrata...

Camorra, così i Casalesi puntavano l’appalto del Centro ricerche aerospaziali di Capua

I retroscena dell'indagine che vede coinvolte 11 persone Le mani del clan dei Casalesi, attraverso uno dei «suoi» imprenditori più esperti, si erano allungate fino...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook