Agguato a San Martino Valle Caudina, 58enne ucciso in strada a colpi d’arma da fuoco

Un uomo di 58 anni è morto, questa mattina, nel corso di un agguato a colpi di pistola. L’omicidio è avvenuto a San Martino Valle Caudina, in provincia di Avellino. A perdere la vita, nell’agguato, Orazio De Paola, 58 anni, esponente di spicco del clan camorristico Pagnozzi, storicamente insediato in Valle Caudina e che da alcuni anni ha esteso le sue attività anche nel Lazio e a Roma. L’agguato è avvenuto in via Castagneto.

Pubblicità

Secondo gli investigatori, De Paola sarebbe divenuto il principale referente del clan dopo l’arresto del capo clan, Domenico Pagnozzi, detto O’ Giaguaro e di altri componenti della stessa famiglia. Sul posto, a San Martino Valle Caudina sono arrivati in forze i carabinieri del Comando provinciale di Avellino. L’agguato teso a De Paola potrebbe significare la rottura della pax camorristica tra i clan che si contendono le attività criminali in provincia di Avellino

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Strage di Erba, il procuratore generale: «Olindo e Rosa? Una cascata di prove»

Aperta la discussione per la revisione del processo Lei, Rosa Bazzi, per gran parte dell’udienza assorta, guardando in alto. Lui, Olindo Romano, con lo sguardo...

Ragazzo morto nel crollo in galleria a Napoli, la famiglia scrive a Manfredi

Ad aprile il processo d'Appello È stato fissato per il prossimo 15 aprile il processo d’appello sulla tragedia della Galleria Umberto I di Napoli davanti...