Federproprietà Napoli

Caldoro a De Laurentiis: «Io tifo Napoli, a differenza tua e di De Luca, e voglio una squadra più forte»

Pubblicità

«Caro ADL, non hai resistito a fare lo ‘sborone’ – come dite voi romani – entrando a gamba tesa nella campagna elettorale. Tu invadi il campo della politica tifando per De Luca: è proprio vero che chi si somiglia si piglia.  Io sono il tifoso di sempre (a differenza di voi due), che ama Napoli e il Napoli». Arriva sui social la risposta di Stefano Caldoro, candidato Presidente per il centrodestra, ad Aurelio de Laurentiis, presidente del Napoli, che ieri aveva dedicato alcuni post all’ex governatore. Presidente che già nei gorni scorsi non aveva nascosto il suo appoggio elettorale a Vincenzo De Luca.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Tifo – dice Caldoro – per i colori della mia Città da bambino e vorrei una squadra sempre più forte. So bene che si vince e si perde, ma bisogna sempre giocare per vincere, non solo per partecipare. Tu sei un imprenditore, che guadagna tanti soldi sulla passione dei tifosi: ti chiedo di investire di più sul territorio e non prendere risorse pubbliche e poi fare in cambio campagna elettorale. Il Napoli è una cosa seria, e Napoli nella sua storia non è mai fatta comprare da nessuno»

«Ti saluto ricordandoti ciò che da sportivo dovresti già sapere… “Partita finisce quando arbitro fischia”. Io ho già vinto il mio “scudetto”. Spero che un giorno ci riuscirai anche tu» conclude.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Napoli, il via libera di De Luca a Manfredi: «Può garantire prospettiva importante»

Il governatore: «Credo si possa aprire una pagina molto importante per Napoli e credo per il Paese» Alla fine arriva anche il placet del governatore...

Coronavirus. Ancora 379 nuovi casi, 252 in Lombardia. Le vittime sono 53 in 24 ore

Sono 379 i nuovi casi di Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore: di questi, secondo i dati forniti dalla Protezione Civile, 252 (il...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Twitter

Facebook