Incendi. Iannone (FdI): «In provincia di Salerno un autentico disastro ambientale»

«La simultaneità con cui si sono sviluppati i devastanti incendi sulle montagne di Salerno, Cava de’ Tirreni, Costa d’Amalfi e tutta la Valle dell’Irno non lasciano dubbi: dietro questo disastro ambientale c’è una volontà criminale preordinata, pronta ad agire all’alzata del vento». Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, commissario regionale del partito in Campania.

Pubblicità
Iannone Nord e Sud FdI
Il senatore Iannone

«Ogni anno – spiega – denuncio al Ministero dell’Ambiente e dell’Interno questa vergogna ma non ottengo altra risposta che un rinvio alla Regione Campania, che per la verità nulla fa per non far andare in onda ogni anno questo desolante spettacolo. Gli interventi di spegnimento sono sempre tardivi, si attende prima il propagarsi delle fiamme». Incendi che costituiscono «rischi anche per le abitazioni. Necessitano risorse e mezzi da mettere in campo oltre ad un’azione seria di prevenzione. Andrebbe aperta anche un’inchiesta, lo dico da componente della Commissione Antimafia, per accertare con puntualità il ruolo della criminalità organizzata» conclude il senatore Iannone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Clan Lo Russo: maxi sequestro di beni nei confronti di un affiliato

Sigilli della DIA a società, immobili, preziosi, conti correnti Clan Lo Russo: scatta il maxi sequestro di beni nei confronti di un affiliato. La Direzione...

Falsi certificati di residenza a cittadini brasiliani: 6 arresti nel Napoletano

Sarebbero stati emessi in cambio di soldi e regali, tra cui prestazioni sessuali Falsi certificati di residenza formati da dipendenti del Comune di Villaricca (Napoli)...