Carceri, Iannone (FdI): «Aggressione agenti a Benevento conferma abbandono del Governo»

«Gli agenti della Polizia Penitenziaria sono abbandonati da questo governo e dal ministro Bonafede e continuano a subire aggressioni e violenze. L’ultima è la rivolta del carcere di Benevento dove sono rimasti feriti cinque agenti. Cosa aspetta il governo per intervenire? Che ci scappi il morto?» Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, Commissario regionale di FdI in Campania.

Pubblicità
Antonio Iannone sul Coronavirus a Scampia
Il senatore Antonio Iannone

«Un’aggressione che, peraltro, ha tra i promotori quelli che si resero protagonisti di rivolte scoppiate già durante il lockdown. E’ evidente l’incapacità e l’inadeguatezza di questo governo che ha come priorità soltanto quella di salvare la propria poltrona. Fratelli d’Italia rinnova la sua solidarietà e vicinanza alle Forze dell’Ordine, augurandosi che la vittoria del Centrodestra alle prossime regionali sia l’avviso di sfratto per questa imbarazzante maggioranza» conclude il senatore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Cultura, presentate 600 opere rimpatriate dagli Stati Uniti

Hanno un valore economico stimato in circa 60 milioni di euro Sono state presentate oggi, a Roma, all’Istituto Centrale per il Restauro, 600 opere d’arte...

Napoli, spara tra la folla poi si barrica in casa: 40enne disarmato dalla polizia

Alcuni colpi di pistola si sono andati a infrangere in una vetrata Panico tra bambini e mamme questa mattina nel quartiere di Chiaiano a Napoli...