Federproprietà Napoli

Napoli, operaio 30enne rapito e segregato per estorsione: 13 arresti a Scampia

Pubblicità

Un patto tra i clan napoletani, nel quartiere di Scampia, per mettere in atto un sequestro di persone a scopo di estorsione. C’è questo dietro i 13 arresti scattati stamattina a Napoli. Ad eseguire le ordinanze di custodia cautelare in carcere sono stati i militari della compagnia Napoli Vomero, a conclusione di indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli.

Pubblicità Federproprietà Napoli

La vicenda risale al febbraio scorso nei territori di Marianella, Chiaiano, Scampia: vittima un 30enne operaio lontano dagli ambienti criminali. L’uomo, preso di mira probabilmente per la disponibilità di denaro della famiglia, mentre stava tornando a casa con la sua auto fu dapprima accerchiato da circa 10 persone a bordo di motocicli, poi prelevato con la forza sotto la minaccia di armi e infine legato e segregato per numerose ore in un garage di Scampia. La vicenda si concluse col pagamento di un riscatto per un importo di 40mila euro, a fronte dei 50mila richiesti.

I destinatari dell’ordinanza sono gravemente indiziati di appartenere ai diversi clan operanti nelle zone di Scampia, Miano, Piscinola, Rione San Gaetano, Marianella e Chiaiano: da qui l’ipotesi di una condivisione del progetto criminoso da parte degli esponenti delle compagini dei Lo Russo, degli Amato – Pagano e del clan Vinella Grassi con la finalità di auto-finanziamento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Torre Annunziata, presi capi e gregari dei clan Gionta e ‘IV Sistema’. Nuova ordinanza per il boss Valentino – Video

Diciannove le persone raggiunte da un’ordinanza di custodia cautelare I carabinieri del gruppo di Torre Annunziata hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa...

L’OPINIONE | Donald Trump, la confusione al potere

Pensate un po' se solo qualche anno fa qualcuno avesse ipotizzato un personaggio come Donald Trump alla guida dell’America. Sarebbe stato ingiuriato, sbeffeggiato, qualificato...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook