Puglia. Gemmato e Lollobrigida (FdI):«Da Emiliano clima di terrore e ricoveri forzati, governo intervenga»

L’onorevole Francesco Lollobrigida

«Prima le dichiarazioni con cui il presidente Michele Emiliano preannuncia un picco di contagi nelle prossime due-tre settimane (guarda caso in concomitanza con il periodo elettorale), poi il codazzo di dichiarazioni preoccupate dei suoi uomini di fiducia, a partire dal sindaco Antonio Decaro, poi il caso sollevato da Fratelli d’Italia del ragazzo asintomatico ricoverato in reparto Covid, pur non essendocene bisogno, e poi “liberato” grazie alla denuncia di FdI» affermano il coordinatore regionale e responsabile nazionale del Dipartimento Sanità di Fratelli d’Italia, on. Marcello Gemmato, e il capogruppo FdI alla Camera dei deputati on. Francesco Lollobrigida.

Pubblicità
Marcello Gemmato Puglia
Marcello Gemmato

«Il clima di terrore – spiegano gli esponenti – che il presidente Michele Emiliano sta artatamente creando intorno all’emergenza Covid in Puglia è grave e merita attenzione del governo e del Ministro Roberto Speranza. Ci uniamo quindi alla richiesta del candidato governatore Raffaele Fitto: il governo commissari la Puglia. Se non si è lucidi e super partes nella gestione dell’emergenza sanitaria in questo momento di campagna elettorale, è bene che qualcuno non interessato al tornaconto politico gestisca la salute dei pugliesi in modo chiaro e responsabile.

«Ci chiediamo inoltre come mai, nonostante le preoccupazioni di Emiliano e Decaro, questi non abbiano pensato di sospendere gli appuntamenti del Bif&st a Bari, che comportano affollamento di piazza Prefettura e rischi legati al contagio» concludono Gemmato e Lollobrigida.

Pubblicità Federproprietà Napoli

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Uccise a Cisterna di Latina, il Finanziere si dice «addoloratissimo e distrutto»

Il 27enne non ha risposto al gip È «addoloratissimo e distrutto» Cristian Sodano, il maresciallo della Guardia di Finanza accusato di aver ucciso Nicoletta Zomparelli...

Lavoro nero, appalti irregolari e stop ai bandi: Governo studia stretta contro le stragi

Un piano per rafforzare salute e sicurezza Stretta sul lavoro nero e sugli appalti irregolari, fino allo stop dai bandi. Il governo mette a punto...