Federproprietà Napoli

Terrorismo. Zaffini (FdI): «Zanda rettifichi, chieda scusa o smentisca dichiarazioni su terroristi Rossi e Br»

Il senatore Zanda

«Il senatore Zanda farebbe opera meritoria per le tantissime vittime delle Brigate rosse e per le loro famiglie se prontamente rettificasse oppure smentisse le gravi dichiarazioni che oggi ha affidato in un’intervista a La Repubblica. In un passaggio il senatore del Pd dice che il terrorismo brigatista rosso e lo stragismo nero non sarebbero sullo stesso piano, perché al primo va riconosciuta una ‘motivazione politica’, mentre al secondo soltanto ‘vigliaccheria e tradimento’ degni di criminali comuni». Lo afferma il senatore di Fratelli d’Italia, Francesco Zaffini.

«Dichiarazioni – continua Zaffini – che, peraltro, sembra attribuire a Francesco Cossiga, probabilmente perché non ha il coraggio e forse anche la decenza di intestarsele sapendo quanto siano gravi, compiendo però una ulteriore offesa visto che l’ex presidente della Repubblica non può più precisare».

«Speravamo – afferma – di esserci messi alle spalle quegli anni bui in cui il Pci giustificava le Brigate Rosse con frasi del tipo ‘compagni che sbagliano’ oppure scaricando su barbe finte, massoneria e ‘fascisti’ la responsabilità di efferati delitti e stragi. Chissà se Zanda, che ha tanta memoria per il pensiero di Cossiga, ricorda cosa diceva il presidente emerito sulla strage di Bologna?».

Terrorismo, Zaffini: «Offesa anche alle 86 vittime»

Pubblicità

Walter Tobagi

«Queste dichiarazioni sono un’offesa anche alle 86 vittime, la fonte è Sergio Zavoli altro esponente che Zanda dovrebbe conoscere bene, caduti per delitti efferati tra cui giornalisti come Walter Tobagi, giuristi come Bachelet e tanti poliziotti e carabinieri uccisi mentre compievano il loro dovere. Senza parlare di Aldo Moro! Tutti ammazzati brutalmente e vigliaccamente non da persone con motivazioni politiche ma da perfetti criminali, rossi o neri non fa differenza, che sarebbe bene che anche da Zanda e dalla sinistra fossero condannati e non più ‘giustificati’» conclude l’esponente di Fratelli d’Italia.  

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Ciarambino: «Sindaco di Napoli, serve profilo di discontinuità da attuale amministrazione»

«Per quanto ci riguarda, il processo che porta alla scelta del candidato migliore è sempre partito da un progetto per il territorio. Quando abbiamo...

Willy, Meloni: «Grazie al Presidente Mattarella per aver concesso medaglia d’oro»

«Grazie al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per aver concesso la Medaglia d'oro al Valor Civile alla memoria di Willy Monteiro». Lo scrive sui...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook