Federproprietà Napoli

Foggia, scoperta maxi piantagione di cannabis: avrebbe fruttato oltre 9 milioni di euro

Una coltivazione di cannabis composta da 5.100 piante è stata sequestrata dalla Guardia di Finanza in località Bosco Rosso, tra i comuni di San Nicandro e San Marco in Lamis, nel Foggiano. Secondo un calcolo dei finanzieri, dalle piante sequestrate sarebbe stato possibile ricavare 1,9 milione di dosi da spacciare, che avrebbero fruttato 9,4 milioni di euro. Nell’area agricola i militari hanno arrestato un rumeno intento a curare le piante e armato di pistola con matricola abrasa.

Durante la perquisizione di un casolare di campagna dove l’uomo viveva, i finanzieri hanno trovato tre foggiani e li hanno denunciati, ritenendoli i guardiani della piantagione. La coltivazione, recintata con filo spinato, era circondata da una fitta vegetazione, su due lati da felci e sugli altri due da un bosco vicino a una collina. Nel casolare c’era anche il libro “La mafia Innominabile” dell’ex procuratore capo di Lucera Domenico Seccia, uno dei primi testi che ha raccontato il fenomeno mafioso nel Gargano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Napoli, disoccupati in tenuta da mare protestano: «Non siamo sulla stessa barca»

Clamorosa protesta dei disoccupati che questa mattina si sono presentati in tenuta da mare davanti ai palazzi istituzionali di Napoli. Con lo slogan 'Non...

Europa: il racconto di Conte e quello che i media non ci dicono

Si poteva immaginare che i dirigenti di questa Europa difficilmente avrebbero lasciato il vertice senza aver trovato un accordo perché sarebbe equivalso ad ammettere...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook