Regionali, Bruno Esposito sostiene Stefano Caldoro: «Basta giochi di basso profilo in Campania. Il candidato c’è»

Da mesi si susseguono le voci su chi sarà il candidato del Centrodestra a presidente della Regione Campania per le prossime consultazioni. Tra rumors e mal di pancia già tanti nomi sono stati accostati alla coalizione. Da Catello Maresca a Edmondo Cirielli, passando per Aurelio Tommasetti. Non è d’accordo però Bruno Esposito, dell’associazione CampoSud, che in un comunicato ha affermato «che bisogna smetterla con giochi di basso profilo che hanno l’unico risultato di indebolire il candidato politico di livello che è già in campo». Per Esposito, ex consigliere regionale, «il candidato infatti c’è e si chiama Stefano Caldoro».

Pubblicità

«C’è tutto il tempo – prosegue la nota – per smontare il castello propagandistico di De Luca fatto di ordinanze contraddittorie e di avanspettacolo rispetto ad alla realtà di un governo regionale inefficiente ed inadeguato ad affrontare la drammatica situazione della Campania post Covid, ai limiti della rivolta sociale».

OTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Caso Balocco-Ferragni, per il giudice la campagna ha ingannato i consumatori

Il Tribunale civile di Torino ha accolto il ricorso presentato dalle associazioni di consumatori La campagna di comunicazione per il pandoro ‘Pink Christmas’, griffato dall’influencer...

Sfregio a Giancarlo Siani, Valditara: «Scuola presidio di legalità, presto chiarezza»

Applausi nella scena dell'assassinio durante la proiezione di Fortapasc Durante la proiezione del film Fortapasc, mentre scorrevano le immagini dell’omicidio del giornalista Giancarlo Siani per...