Federproprietà Napoli

Coronavirus. Calano i malati in tutta Italia, tranne in Lombardia. Otto regioni senza decessi

Pubblicità

Calano i malati di Coronavirus in tutta Italia. Tranne che in Lombardia. E’ quello che emerge dal bollettino della Protezione civile per oggi, 21 maggio 2020. Il numero totale di attualmente positivi è di 60.960, con una decrescita di 1.792 assistiti rispetto a ieri, in controtendenza la Lombardia che fa segnare un aumento degli attualmente positivi: l’incremento rispetto a ieri è di 44 pazienti. Rispetto a ieri i deceduti sono 156 e portano il totale a 32.486. Oltre il 50% delle vittime si registra tra Lombardia (65) e Piemonte (24). Emerge inoltre che sono otto le regioni che non fanno registrare vittime: Molise, Basilicata, Calabria, Valle d’Aosta, Umbria, Sicilia, Puglia e Trentino Alto Adige.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Il totale delle persone che hanno contratto il Coronavirus è di 228.006, con un incremento rispetto a ieri di 642 nuovi casi, di questi 316 si registrano nella regione lombarda. Tra gli attualmente positivi, 640 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 36 pazienti rispetto a ieri. Sono 9.269 le persone ricoverate con sintomi, con un decremento di 355 pazienti rispetto a ieri. Sono 51.051 le persone, pari all’84% degli attualmente positivi, che sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi. Il numero complessivo dei dimessi e guariti nell’emergenza Coronavirus sale invece a 134.560, con un incremento di 2.278 persone rispetto a ieri.

Coronavirus, i positivi regione per regione

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 26.715 in Lombardia, 8.710 in Piemonte, 4.926 in Emilia-Romagna, 3.286 in Veneto, 1.877 in Toscana, 2.075 in Liguria, 3.637 nel Lazio, 1.832 nelle Marche, 1.373 in Campania, 1.839 in Puglia, 66 nella Provincia autonoma di Trento, 1.522 in Sicilia, 578 in Friuli Venezia Giulia, 1.272 in Abruzzo, 250 nella Provincia autonoma di Bolzano, 61 in Umbria, 318 in Sardegna, 43 in Valle d’Aosta, 326 in Calabria, 194 in Molise e 60 in Basilicata.

Leggi anche:  Diffamazione al giudice, Maurizio Costanzo condannato a risarcire

Coronavirus

Pubblicità

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

La morte del piccolo Samuele, il racconto da brividi: «L’ho preso in braccio e l’ho lasciato cadere. Poi sono andato a mangiare una pizza»

Le parole del 38enne accusato dell'omicidio del piccolo Samuele, precipitato nel vuoto venerdì scorso a Napoli «Ad un tratto l'ho preso in braccio e sono...

Sparano contro auto, ma cadono dallo scooter: ricoverati

La vittima designata è rimasta illesa In tre, a bordo di uno scooter, sparano colpo d'arma da fuoco contro l'automobile di un 44enne, non centrandola:...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook