Federproprietà Napoli

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

Pubblicità

E’ atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi 10.000 chilometri da Shanghai a Roma, ma c’è grande entusiasmo. Ora poche ore di riposo e il team di medici cinesi sarà pronto per dare il suo contributo alla lotta dell’Italia contro il #Covid19». Lo ha scritto su Twitter l’Ambasciata cinese a Roma all’arrivo all’aeroporto di Fiumicino dell’aereo con a bordo un team di medici esperti e il materiale sanitario (oltre 31 tonnellate di forniture mediche donate all’Italia) per combattere l’epidemia di Coronavirus.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Luigi Di Maio: «Non siamo soli nel mondo»

Sui social la soddisfazione del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. «Questo è quello che noi definiamo solidarietà e sono sicuro che ne arriverà altra. Non siamo soli, ci sono persone nel mondo che vogliono aiutare l’Italia». Lo ha detto mostrando in una diretta Facebook il video dell’arrivo del cargo dalla Cina con gli aiuti e i medici per l’emergenza coronavirus e ringraziando l’ambasciatore cinese a Roma «Tanti ministri degli esteri mi hanno chiamato e mi hanno detto che ci vogliono aiutare», ha aggiunto.

Francesco Rocca: «Contro il Coronavirus, tutti fratelli»

Il presidente della Croce Rossa Italiana, Francesco Rocca, ha scritto sempre sui social: «Arrivato a Fiumicino il cargo della croce rossa cinese contenente materiale sanitario e dispositivi di protezione insieme ad un team di ricercatori in prima linea dall’inizio della lotta al Covid19. Tutti fratelli!».

Pubblicità

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Napoli, l’appello di Manfredi al Governo: «Servono fondi o non si potrà andare avanti»

Il primo cittadino ha posto anche un limite temporale, ha detto che l'intervento non dovrà andare oltre la Finanziaria Stanno scatenando polemiche le parole del...

Ercolano, dirette hot dall’ufficio comunale: sospesa la dipendente

Il sindaco Ciro Buonajuto ha annunciato che il Comune si costituirà parte civile nel processo penale «All'indignazione facciamo seguire i fatti. Abbiamo già sospeso la...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook