Operaio morto nello stabilimento Stellantis: 5 indagati

Responsabili stabilimento e ditta in cui Domenico Fatigati lavorava

Cinque persone sono state iscritte nel registro degli indagati dalla Procura di Avellino nelle indagini per la morte di Domenico Fatigati, il 52enne operaio di Acerra, rimasto schiacciato ieri mattina poco prima delle otto, all’interno dello stabilimento Stellantis di Pratola Serra dal macchinario al quale stava effettuando lavori di manutenzione.

Pubblicità

Leggi anche: Operai morto nello stabilimento Stellantis: attesa per l’autopsia

La conferma arriva dal procuratore capo di Avellino, Domenico Airoma. Si tratta di persone che «svolgono compiti di rilevante responsabilità all’interno dello stabilimento e nella ditta presso cui l’operaio lavorava». Il pm Luigi Iglio, nelle ore immediatamente successive alla tragedia, aveva disposto il sequestro del macchinario e dell’area della fabbrica in cui è avvenuto il mortale incidente.

Setaro

Altri servizi

Appalti Rfi al clan de Casalesi: Francesco Schiavone sarà ascoltato in aula

Francesco Schiavone «Sandokan» inserito nella lista testi Figura anche il neo collaboratore di giustizia Francesco Schiavone «Sandokan» nella lista testi indicata dal pm della Direzione...

Totò è un brand: lettere di diffida a pizzerie e ristoranti, dovranno cambiare nome

Inibito anche l'uso non autorizzato della poesia «'A livella» Numerose pizzerie, ristoranti e paninoteche di Napoli ma di diverse altre città in Italia saranno presto...