18app, Sangiuliano: «Ancora truffe, riforma del bonus cultura scelta giusta»

Il ministro: da gennaio avremo due nuovi strumenti

«Sulle truffe ai danni dello Stato attraverso il bonus ‘18app’ continuiamo a vederne di tutti i colori: le ultime preoccupanti notizie arrivano da Napoli, dove la Guardia di Finanza ha scoperto una frode da circa 265mila euro, sanzionando un edicolante e 530 giovani per l’uso fraudolento del contributo. Ringrazio gli investigatori per la loro attività e ribadisco quanto sostengo da tempo: i numerosi raggiri venuti alla luce testimoniano le criticità nei meccanismi di assegnazione del contributo e la bontà della scelta del Governo di modificarli a partire dal 2024 all’insegna di una maggiore trasparenza, equità e merito. Da gennaio avremo due nuovi strumenti, la Carta Giovani e la Carta del Merito, per rendere il bonus più mirato ed efficace». Lo ha dichiarato il Ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Bimbo azzannato e ucciso da 2 cani: tragedia nel Salernitano

Ferita anche la madre Un bambino di 15 mesi è morto dopo essere stato azzannato da due cani, probabilmente pitbull. È accaduto questa mattina in...

L’Europa riveduta e corretta da Mario Draghi ed Enrico Letta…

Ma come mai questi soloni non l’hanno pensato prima? Balza alla mente che vi sono intelligenze ambiziose per tutte le stagioni, nonostante le loro esperienze...