Poliziotti feriti, Nonno e Longobardi: «garantire l’incolumità dei nostri agenti»

Gli esponenti di FdI: Napoli vive in una condizione di profonda insicurezza e illegalità

«Siamo vicini ai due agenti del Compartimento Polizia Ferroviaria, feriti con un coltello da un cittadino gambiano nei pressi della stazione di Piazza Garibaldi, come Fratelli d’Italia faremo da portavoce con i vertici del partito affinché si possano portare avanti una serie di proposte legislative per garantire l’incolumità dei nostri agenti».

Pubblicità

Lo hanno affermato in una nota il dirigente nazionale del partito Marco Nonno ed il consigliere comunale Giorgio Longobardi che hanno aggiunto: «Il grave episodio di violenza, mette in luce la situazione inaccettabile in cui versa Napoli, la città vive in una condizione di profonda insicurezza e illegalità. Da tempo denunciamo il degrado in cui versano le stazioni, terra di nessuno in balia di scippatori, spacciatori ed extracomunitari illegali. È giunto il momento di dire basta a questo degrado!»

«Occorre investire nella videosorveglianza, aumentare le risorse e fornire mezzi adeguati alle forze dell’ordine – hanno concluso gli esponenti della destra napoletana – solo così potremo avere la speranza di sradicare un cancro, quello della criminalità che si sta allargando a macchia d’olio».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Uccisa e lasciata in un carrello a 17 anni: perizia psichiatrica per il cingalese

I genitori della ragazza: «Lo vogliono far passare per infermo mentale» Uccisa a 17 anni, chiusa in un sacco e lasciata in un carrello della...

Scambio elettorale politico mafioso: 135 persone arrestate

Sequestrati beni per 20 milioni di euro Scambio elettorale politico mafioso che ha coinvolto membri dei clan Parisi-Palermiti, Strisciuglio e Montani di Bari, che sarebbero...