Caivano, tensione al Parco Verde: donne protestano contro il censimento delle occupazioni abusive

Una di loro è la moglie di un uomo ritenuto contiguo a un clan

Momenti di tensione nella serata di ieri davanti alla chiesa di don Maurizio Patriciello, al Parco Verde di Caivano. Secondo quanto si è appreso, alcune donne sarebbero scese in strada e con un megafono avrebbero chiesto agli abitanti del rione di parlare con don Maurizio mentre qualcuna di loro avrebbe proposto di occupare la chiesa se il sacerdote si fosse rifiutato.

Pubblicità

Il parroco avrebbe parlato con loro, poi il colloquio si sarebbe interrotto anche per l’atteggiamento minaccioso di alcune donne. Sono arrivati i carabinieri della compagnia di Caivano e hanno identificato alcune donne prima che si allontanassero. Una di loro è la moglie di un uomo ritenuto contiguo a un clan. Tra i probabili motivi della protesta il censimento delle occupazioni abusive da parte delle forze dell’ordine.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Dalla Champions spiragli di luce per il primo Napoli di Calzona

Restano i problemi: primo fra tutti il blocco psicologico Molte ombre ma anche qualche luce. Il primo Napoli di Francesco Calzona mostra chiaramente di avere...

Finti controlli e fiumi di cocaina: arrestati due funzionari infedeli dello Stato

Sequestrate ben 2,7 tonnellate di droga Un fiume di cocaina transita dal porto di Gioia Tauro. Una circostanza ormai acclarata da decine di operazioni e...