Napoli, partite le operazioni per la rigenerazione dell’area delle Vele di Scampia

Le attività di cantiere delle nuove costruzioni partiranno a fine novembre

Sono partite al Lotto M di Scampia le operazioni che riguardano la fase di avvio del cantiere per la rigenerazione dell’area delle Vele. Le attività in corso riguardano in particolare l’ispezione e la pulizia del sito sul quale si interverrà con le nuove costruzioni, tutte le prove geognostiche necessarie per indirizzare i progetti dal punto di vista tecnico e la rimozione e lo smaltimento dei rifiuti ingombranti e speciali.

Pubblicità

Entro gli inizi di ottobre il Comune di Napoli comincerà anche le attività preliminari che riguardano la Vela che non verrà abbattuta, cioè la Vela B, che viene inizialmente liberata da infissi, detriti e rifiuti, soprattutto nella zona del piano terra e negli appartamenti oramai abbandonati da molto tempo, avviando così anche un lavoro di pulizia dell’edificio che resterà in piedi. Le attività di cantiere della nuova costruzione partiranno a fine novembre.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Ragazzo precipita dal terzo piano mentre era a scuola: in prognosi riservata

Si tratterebbe di un gesto compiuto volontariamente Un ragazzo di 14 anni è ricoverato in prognosi riservata presso l’Azienda Ospedaliero Universitaria delle Marche, dopo essere...

Circumvesuviana, ancora inciviltà: sui binari spunta una vasca da bagno

Incidente evitato da un macchinista Una vasca da bagno abbandonata sui binari della Circumvesuviana. È quanto si è trovato di fronte ieri sera il macchinista...