Napoli, denuncia choc di una 41enne: sequestrata e stuprata da quattro persone

Le violenze sarebbero avvenute in un camper

Il commissariato Vasto-Arenaccia e la Squadra mobile della questura di Napoli sono al lavoro sul racconto di una donna colombiana di 41 anni, residente a Napoli e con regolare permesso di soggiorno, che ha denunciato di aver subito uno stupro dopo essere stata sequestrata da quattro persone in un camper nei pressi della stazione centrale, un territorio a ridosso del quartiere Vasto da tempo al centro di polemiche per episodi di degrado e di criminalità legati anche alla folta presenza di immigrati non regolari.

Pubblicità

Secondo quanto si è appreso, la violenza di gruppo si è verificata qualche giorno fa. La Procura di Napoli ha aperto un fascicolo e si indaga sul racconto della vittima, anche attraverso l’acquisizione di filmati dalle telecamere di videosorveglianza della zona. La donna avrebbe riferito in particolare di aver sentito voci di stranieri, forse parole in arabo.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

L’Unione Taekwondo e Arti Marziali «apre» alla spada coreana

Fra Bergamo e Lonate Pozzolo stage internazionale di spada Coreana-Haedong Kumdo L’Unione Taekwondo e Arti Marziali, che ha a Torre Annunziata una delle sue società...

Corruzione al Comune di Caserta: ai domiciliari l’assessore Marzo e altri 4

In totale sono 14 le persone indagate Corruzione e falsità in atti pubblici. Questi i reati contestati all’assessore ai lavori pubblici del Comune di Caserta,...