Usura ed estorsione, scacco al clan Pagnozzi: 3 misure cautelari

Operazione nelle province di Avellino e Caserta

In queste ore, nelle province di Avellino e Caserta, i carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Avellino, con il supporto dei comandi competenti per territorio, stanno dando esecuzione ad una misura cautelare custodiale a carico di tre persone disposta dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia della Procura di Napoli, nei confronti di persone ritenute appartenenti all’organizzazione camorristica denominata clan ‘Pagnozzi’, gravemente indiziati, in concorso tra loro, dei reati di usura ed estorsione aggravati dal metodo mafioso.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Campionato Europeo di calcio 2024, hanno vinto gli eredi dei Borbone

Nella finale sconfitti per 2 a 1 figli di Albione ed eredi di quella legione britannica che collaborò con Garibaldi a depredarci e regalarci...

Plusvalenze e manovre stipendi, chiesto rinvio a giudizio per Agnelli e altri ex dirigenti Juve

Sono una decina gli indagati La procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio degli ex vertici della Juventus nell’ambito dell’inchiesta sui conti della...