Lite in un condominio degenera, 53enne dà fuoco a una donna: arrestato

La 48enne ricoverata in ospedale

Ha cosparso di liquido infiammabile una donna e le ha dato fuoco con un accendino, il tutto molto probabilmente dopo una lite per dissidi condominiali. E’ avvenuto poco fa a Quarto, in provincia di Napoli.

Pubblicità

I carabinieri sono intervenuti a via de Gasperi e hanno arrestato per tentato omicidio, aggravato per futili motivi, Francesco Riccio 53enne già noto alle forze dell’ordine. La donna, 48 anni, ha riportato ustioni sul 50 per cento del corpo; trasportata presso ospedale Cardarelli di Napoli è in attesa prognosi. In fiamme anche la sua auto. L’arrestato è in caserma.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Piazza di spaccio al Piano Napoli: armi e stese per il predominio | I NOMI

Vasto il «campionario»: cocaina, hashish e marijuana Spacciava a ridosso di Villa Regina, a Boscoreale, in provincia di Napoli, una fattoria di piccole dimensioni risalente...

Incidente in mare a Posillipo: morta una ragazza

Il kayak probabilmente travolto da una imbarcazione Una giovane donna è morta ieri pomeriggio a Napoli, nello specchio d’acqua di Posillipo su cui si affaccia...