Grassani: “Spalletti? Chi fa il ct non può avere liti con club”

Il Legale del Napoli definisce la Figc “spettatore privilegiato”

“Se temo una frizione politica tra De Laurentiis, il Napoli e la Figc? La Federazione al momento è solamente uno spettatore privilegiato, che resta alla finestra per vedere cosa succede tra il Calcio Napoli e Luciano Spalletti. Piuttosto, bisogna chiedersi se sarà credibile al pubblico lo scenario di uno Spalletti ct della Nazionale, che dirama le prime convocazioni del proprio ciclo, mentre è in corso un procedimento giudiziario in corso con il Calcio Napoli. Questo è il tema più importante da dover affrontare”. Lo ha dichiarato Mattia Grassani, legale del Napoli in diretta a Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, cosi come riporta l’agenzia Ansa.

Pubblicità

“Chi allena la Nazionale non deve avere strascichi legali o contenziosi in essere con nessun club, ma deve avere un rapporto paritario con tutti. Altrimenti si aprirebbero delle strumentalizzazioni che non farebbero bene alla Nazionale, in un momento così decisivo”, ha aggiunto Grassani.

Setaro

Altri servizi

Ex Ilva, via libera dall’Ue per prestito ponte. Urso: «Attestata la validità del piano industriale»

Il ministro delle Imprese: «Siamo sulla strada giusta» Il via libera dell’Ue al prestito ponte da 320 milioni di euro in favore di ex Ilva...

Ai domiciliari fingono una visita medica per andare alla comunione dei figli

I due, scoperti sui social, sono finiti in carcere La comunione dei figli val bene un aggravio di pena. È quello che devono aver messo...