Dopo il palazzo crollato allarme dissesti statici a Torre del Greco

Evacuate a scopo precauzionale parti di due palazzine

Allarme dissesti statici a Torre del Greco, dove domenica è crollato un palazzo di tre piani nel centro storico causando il ferimento di tre persone. Ieri pomeriggio vigili del fuoco e agenti di polizia municipale sono stati costretti ad evacuare a scopo precauzionale parti di due palazzine.

Pubblicità

Il primo intervento è stato eseguito in una traversa di via Teatro, nell’area mercatale della città vesuviana, non distante dalla zona del crollo di tre giorni fa: secondo quanto si apprende, a cedere è stato il solaio di un appartamento che ha provocato una pioggia di pietre e calcinacci che ha interessato una stanza dell’abitazione sottostante. Per fortuna nessun ferito, ma dal Comune si è dovuto procedere all’evacuazione della famiglia che abitava nella casa.

Più tardi, nuovo intervento, stavolta a corso Avezzana (traversa di via Circumvallazione): alcune fessure sospette hanno indotto i proprietari di uno stabile a chiedere l’intervento dei vigili del fuoco che, insieme ai vigili urbani, hanno constatato come in una palazzina attigua fossero in corso lavori che – è l’ipotesi – potrebbero avere in parte compromesso la staticità della struttura. In attesa di ulteriori controlli, evacuati due appartamenti (risultati al momento disabitati) e un’attività commerciale.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Torre Annunziata, omessa dichiarazione dei redditi: sequestro da 400mila euro

Nel mirino della Finanza un'azienda attiva nel settore del commercio di autovetture Omessa dichiarazione dei redditi: sequestro preventivo da quasi 400mila euro. Ad eseguirlo sono...

Donna trovata morta sull’isola d’Ischia: disposta l’autopsia

A dare l'allarme il suo convivente Servirà l'autopsia per sciogliere i dubbi sulla morte della donna 33enne ritrovata ieri mattina senza vita ai piedi di...