Torre del Greco, palazzo crollato: scatta il sequestro delle macerie

Sono 25 le persone iscritte nel registro degli indagati

Ieri il primo sopralluogo a corso Umberto I a Torre del Greco, luogo dove domenica mattina si è verificato il crollo di una palazzina di tre piani nel quale sono rimaste ferite tre persone, da parte di Nicola Augenti, il consulente tecnico incaricato dalla Procura di Torre Annunziata per effettuare i rilievi tecnici irripetibili.

Pubblicità

Dopo le verifiche del caso, si è deciso di sequestrare una parte delle macerie, quelle ritenute dal consulente utili per il prosieguo delle indagini. Le macerie giudicate d’interesse saranno custodite in un’area individuata di concerto col Comune, le restanti saranno invece smaltite in modo da liberare progressivamente la strada (ancora chiusa al traffico) e permettere ove possibile alle famiglie di tornare negli immobili non ritenuti pericolanti.

Intanto proseguono le indagini della Procura e ci sono 25 indagati. Gli avvisi di garanzia emessi dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata, diretta da Nunzio Fragliasso, riguarderebbero i proprietari delle unità immobiliari presenti nello stabile di corso Umberto I e alcuni tecnici e dirigenti del Comune di Torre del Greco chiamati in questi anni a monitorare le condizioni dell’immobile.

Pubblicità Federproprietà Napoli

L’iscrizione nel registro degli indagati è un atto dovuto per consentire agli stessi di potersi tutelare, anche con la nomina di propri consulenti. La procura ha aperto un fascicolo di indagine con l’ipotesi di crollo colposo per il crollo in cui sono rimasti feriti una ventenne residente nello stabile e due passanti, un 45enne titolare di una pizzeria della zona e una donna straniera di 60 anni.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Napoli, crolla un ballatoio alla Vela Celeste: un morto e 5 feriti gravi

Il cedimento all'ultima vela rimasta ancora in piedi dopo le demolizioni per la riqualificazione Tragico incidente, poco dopo le 22, presso la Vela Celeste di...

Choc nel carcere di Salerno: detenuto sgozza il compagno di cella

Il 30enne ucciso con una lama Lite tra compagni di cella: detenuto sgozzato e ucciso. Choc nel carcere di Salerno, dove ieri sera gli agenti...