Vitignoitalia 2023, Cerreto: «Una manifestazione eccellente che racconta l’Italia del vino»

Lopa: la difesa dei prodotti tipici italiani è diventata una battaglia strategica

L’onorevole Marco Cerreto, capogruppo commissione parlamentare Agricoltura, ha visitato la manifestazione “VitignoItalia” in corso a Napoli presso il Maschio Angioino. «È sempre più importante – ha affermato – il mondo del vino come volano economico e sociale. Manifestazioni come VitignoItalia spostano lo scenario nel centro Sud essendo questa la kermesse più importante sotto certe latitudini. 17 edizioni che vedono il Maschio Angioino di Napoli protagonista per raccontare l’Italia del vino con 250 aziende, circa 1500 etichette, una bellissima rappresentanza del mondo campano».

Pubblicità

«Il fatto che VitignoItalia scelga Napoli come palcoscenico e vetrina è la dimostrazione che questa città sia sempre più di interesse nazionale ed internazionale. L’attenzione del Governo Meloni e del Ministro Lollobrigida verso tutta la filiera del vino è massima e più volte si è detto che conoscere i propri territori e diffondere le proprie ricchezze significa difendere la propria identità. Noi continueremo a difendere il patrimonio agroalimentare e siamo certi che saremo sempre più protagonisti sui mercati internazionali proponendo prodotti di eccellenza e di elevatissima qualità, tutelando il Made in Italy», ha concluso.

Per Rosario Lopa, rappresentante della Consulta per l’Agricoltura e Turismo aps, questo «settore ha aumentato la nostra capacità di stare sul mercato e di ricavarne redditi. Il tema delle denominazioni d’origine e la difesa dei prodotti tipici italiani a livello mondiale è diventata una battaglia strategica per l’intero sistema agroalimentare, la cui punta di diamante è proprio il settore vitivinicolo. Il settore vitivinicolo è la punta di diamante del nostro sistema agroalimentare, il vigneto Italia è una tra le maggiori risorse economiche, culturali e sociali della Nazione».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Presenti tra gli altri, con il patron di VitignoItalia Maurizio Teti, l’assessore regionale Nicola Caputo, il direttore Icqrf Napoli comandante Salvatore Schiavone e Alfredo Catapano di Confcommercio.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Litigano con un conoscente, padre e figlio feriti a Napoli

Un 46enne è stato denunciato per tentato omicidio Lite tra conoscenti finisce nel sangue: due feriti a colpi di forbici, denunciato 46enne a Napoli. I...

Incidente in mare a Posillipo: morta una ragazza

Il kayak probabilmente travolto da una imbarcazione Una giovane donna è morta ieri pomeriggio a Napoli, nello specchio d’acqua di Posillipo su cui si affaccia...